The Outlast Trials non vi farà dormire la notte – VIDEO

Durante la Opening Night della Gamescom 2021 c’è stato spazio anche per la pelle d’oca con il trailer di gameplay dell’horror The Outlast Trials prodotto da Red Barrels.

The Outlast Trials non vi farà dormire la notte - VIDEO
The Outlast Trials non vi farà dormire la notte – VIDEO (foto: Red Barrels)

Il titolo prosegue nella tradizione dell’esperienza Outlast e si pone anche nello stesso universo narrativo: la Guerra Fredda. Il gioco al momento è previsto in uscita nel 2022 ma non c’è ancora una finestra specifica. Con il primo trailer che mostra il gameplay abbiamo avuto solo, queste le dichiarazioni del team di Red Barrels, un assaggio di quello che sarà questa esperienza che si pone come un vero e proprio esperimento anche dal punto di vista delle dinamiche di gioco.

The Outlast Trials: l’orrore in co-op

The Outlast Trials non vi farà dormire la notte - VIDEO
The Outlast Trials non vi farà dormire la notte – VIDEO (foto: Red Barrels)

The Outlast Trials riprende l’universo che Red Barrels ha creato con Outlast pubblicato nel 2014. Fin da subito è stato chiaro che la volontà del team di sviluppo fosse quella di creare un ambiente horror e claustrofobico in cui il sentimento principale dovesse essere l’ansia. Avanti veloce al gioco appena presentato il team di sviluppo ha deciso di tentare l’esperimento di trasportare l’orrore nella dimensione dei titoli in co-op.

Perché l’aspetto più nuovo di The Outlast Trials è proprio il fatto che siamo di fronte a un titolo pensato per essere giocato in gruppo. Nel momento della presentazione David Chateauneuf, co-fondatore e designer di Red Barrels ha dichiarato: “Dopo anni di sviluppo, siamo entusiasti all’idea di collaborare con Geoff Keighley e con il team di Opening Night Live per mostrare il primo teaser trailer di gameplay per The Outlast Trials. E’ un grosso momento per noi e siamo estremamente orgogliosi di essere nella posizione di dare ai nostri fan e alla community un oscuro assaggio di quello che sarà The Outlast Trials nel 2022“.

Il gioco, ci raccontano, è ambientato nel momento più buio dell’era della Guerra Fredda e i giocatori si ritroveranno ad essere cavie da laboratorio dentro una delle strutture della insidiosa Murkoff Corporation. Nel trailer abbiamo avuto modo di vedere un po’ degli ambienti in cui il grigio e le allucinazioni sembrano farla da padrone.

Leggi anche -> Giochi Playstation Plus settembre 2021: decisione mai presa prima

Leggi anche -> Battlefield 2042 cheat e trucchi online mesi prima dell’uscita – FOTO

L’impressione è che qualcuno abbia studiato molto a fondo i primissimi capitoli di Resident Evil e sia riuscito a tirarne fuori l’anima più nera maneggiandola e attualizzandola creando un nuovo strato di terrore. Terrore che potremo condividere. Per la serie: Mal comune mezzo gaudio.