TRIGGERED – Mi aspetto un FIFA 22 spettacolare per giustificare EA

FIFA 22 è senza dubbio uno dei giochi più attesi del mondo, e farà meglio ad essere spettacolare per giustificare EA.

FIFA 22 Mbappé Ultimate
TRIGGERED – Voglio un FIFA 22 spettacolare (via EA)

FIFA è molto più di un videogioco, parliamo di quello che è a tutti gli effetti classificabile come un movimento mondiale, uno stile di vita. Negli anni EA è riuscita a creare una campagna pubblicitaria e di marketing attorno al suo titolo sportivo che non ha nulla da invidiare a campagne presidenziali americane. In particolare con FIFA Ultimate Team, la modalità introdotto ufficialmente per la prima volta il 19 marzo 2009, EA ha trovato la sua gallina dalle uova d’oro.

Un salto veloce in avanti, ad oggi, ed ecco che stiamo parlando di una delle modalità più giocate e diffuse in tutto il mondo nell’intero ambito videoludico. Ci sono app, guide, consigli e interi gruppi e pagine che dedicano se stesse solo e soltanto al FUT. Al migliorare la vostra squadra, a creare la rosa e la tattiva vincente con cui indebolire le tattiche dell’avversario.

TRIGGERED – FIFA 22 dovrà essere perfetto

L’ennesima modalità videoludica che mentre tiene in alto lo stendardo della libertà e della competitività, della passione e del divertimento, in realtà fa leva sulla voglia di rivalsa e sulla competitività spesso malata di alcune persone.

Le entrate sono da far girare la testa. Nel documento annuale rilasciato per gli investitori, EA ha comunicato di aver guadagnato 1.62 miliardi di dollari solo con FUT di FIFA 21. E parliamo di un gioco che aveva pochissime cose in più rispetto al suo predecessore.

E mentre PES 21 si limita ad essere un semplice aggiornamento delle rose da acquistare e scaricare ad un prezzo modico, FIFA 21 è stato un nuovo capitolo da comprare ex-novo, pur non portando assolutamente nulla di nuovo sul tavolo.

Ma questo è il passato e come spesso accade con questa saga, tutti se ne stanno già dimenticando. Ora c’è FIFA 22, uno dei videogiochi più attesi e più preordinati del momento, con il 1 ottobre che è la nuova data in cui milioni di utenti spegneranno il cellulare per scontrarsi online.

I tantissimi compromessi imposti ai giocatori

FIFA 22 campo
FIFA 22 campo (via EA)

E da subito sono iniziati i problemi, che molti sembrano però non aver notato.

Dovrete comprarlo due volte. Se vi deciderete a comprare FIFA 22 oggi per PS4 o Xbox One, approfittando del costo di “soli” 50 euro in offerta, potrete credere di aver fatto l’affare. Ma così non è, dato che non è garantito l’update next-gen gratis. Quindi se siete tra i tanti che non sono riusciti a prendere PS5 o Xbox Series X|S per la loro scarsità (o altro), dovete fare una scelta:

  • Comprare la versione ULTIMATE da 109 euro che garantisce l’update next-gen
  • Giocare a FIFA 22 solo su old-gen
  • Aspettare e sperare di comprare PS5 o Xbox Series X|S e poi acquistare il gioco
  • PAGARE IL GIOCO DUE VOLTE

Per old-gen si parla di un aggiornamento rose. Dato che non ci sarà il nuovo HyperMotion che sarà utilizzato su FFA 22. Quindi quello che rende il gioco nuovo veramente non potrà essere riscontrato su PS4 e Xbox One, ovvero le console più diffuse del mondo.

Nuovo gioco, meno squadre. Non solo, ci saranno anche delle squadre in meno in Serie A. Non solo Juventus, anche Atalanta, Roma e Lazio hanno venduto la propria licenza in esclusiva a PES 2022, con il Napoli che saluterà l’anno prossimo.

La versione PC e Nintendo non sono next-gen. Pur avendo un PC che monta l’ultimo processore Intel e la più costosa e pompata RTX 3090 di Nvidia, la vostra esperienza su PC sarà quella di un mero aggiornamento rose. Stessa cosa per la console giapponese.

Voglio queste cose da FIFA 22

Se un simulatore calcistico non riesce ad essere riprodotto su PS4, Xbox One e Nintendo Switch (su PC ancora non si spiega), allora dovrà essere un’esperienza senza precedenti. E voglio tante cose.

Leggi anche —> FIFA 22 disponibile al preorder, ma attenzione quando lo comprate!

Leggi anche –> Xbox Series X, arriva gioco sviluppato da un ragazzo solo – VIDEO

Perché, ricordiamolo, su PS4 gira un certo The Last of Us Parte 2, su Xbox One Gears of War 5. E i prossimi giochi come God of War Ragnarok e Halo Infinite pure. Se giochi del genere, che certamente hanno un lavoro di ottimizzazione certosino bisogna dirlo, riescono a girare su queste macchine e FIFA 22 no, allora le aspettative che nutro sono altissime.

  • Voglio una carriera unica viva e piena di scelte importanti e libertà.
  • Voglio un gameplay emozionante e meno frenetico, più tattico.
  • Voglio un FUT che non sia inaccessibile e spinto da logiche di mercato.
  • Voglio sentire la differenza nel passare con De Bruyne e nel farlo con Sturaro.
  • Voglio poter battere in velocità Lyanco con Chiesa.
  • Voglio i portieri.

 

 

 

 

Impostazioni privacy