Valve, Gabe Newell rivela: “Vogliamo cambiare tutto, stiamo investendo”

Valve sta facendo grossi investimenti. Ma dove stanno andando questi soldi è rimasto un mistero fino ad ora. Gabe Newell il big boss di Valve ha finalmente chiarito cosa sta succedendo dentro la sua società.

Valve, Gabe Newell rivela: "Ecco su costa stiamo investendo tutto"
Valve, Gabe Newell rivela: “Ecco su costa stiamo investendo tutto” (foto: wikimedia)

E il momento per questo genere di rivelazioni è decisamente azzeccato con la Stream Deck che è tornata a far parlare di sè e della sua “apertura mentale”. L’occasione per queste dichiarazioni è stato un discorso tenuto in Nuova Zelanda, un’isola felice in cui Newell vive da un po’.

Il discorso di Newell è ovviamente interessante nella sua interezza, il co-fondatore di Valve ha toccato molti temi ma c’è un brandello di questo discorso che ci interessa particolarmente.

Newell, Valve sta puntando su VR, giochi e AR ma…

Valve, Gabe Newell rivela: "Ecco su costa stiamo investendo tutto"
Valve, Gabe Newell rivela: “Ecco su costa stiamo investendo tutto” (foto: Valve)

La visione di Newell è decisamente controcorrente sotto almeno un punto di vista: il ruolo della realtà virtuale e della realtà aumentata nel settore dei videogiochi. Rispondendo infatti a una domanda posta dagli studenti del College in cui stava tenendo il suo discorso ha chiarito proprio la sua posizione riguardo lo scopo finale di VR e AR. “La mia idea, che non è nell’accettato reame del reale, è che VR e AR sono punti di transizione verso interfacce cervello-computer. Tutto quello che occorre fare in termini di controlli nei giochi, in termini di comprensione dei processi visuali, in termini di design competente stanno portando verso interfacce cervello-computer e quello che fanno questo genere di interfacce”.

E a proposito della sua società, Newell ha continuato annunciando proprio che Valve sta facendo “grossi investimenti in nuovi dispositivi indossabili e giochi per quelle categorie di applicazioni ma guardiamo anche più avanti e diciamo ‘quale sarà l’evoluzione?’”. Per fare un esempio di quale è secondo lui la strada, Newell cita poi Half Life: Alyx come miglior rappresentante di quello che la sua società pensa si possa fare con il VR.
Leggi anche -> Videogiocatore bannato su Xbox fino all’anno 9999: il motivo

Leggi anche -> L’adrenalinico Ghostrunner annuncia DLC: data e novità

Quello che di tutto il discorso di Newell non è chiaro è se Valve stia pensando al VR, all’AR o a entrambi dato che non ha poi elaborato sul concetto di grandi investimenti. Qualcosa che funzioni insieme alla Steam Deck? Una console indossabile. Vista la fascinazione che il co-fondatore di Valve ha per Matrix tutto è possibile.

Impostazioni privacy