Folle videogioco di Kojima cancellato, la trama è assurda

Un videogioco di Kojima decisamente sopra le righe, purtroppo viene cancellato. Il prossimo progetto aveva una trama incredibile 

Hideo Kojima, nello stesso momento in cui sta mettendo tutto se stesso per la realizzazione di un videogioco inedito per Xbox. Ha scelto di indirizzare parte dei suoi fondi in una serie televisiva di Amazon. Stiamo parlando di un progetto molto interessante, un lavoro di cui ha parlato la stessa azienda all’interno di un aneddoto pubblicato su Twitter.

videogioco di Kojima cancellato, la trama era assurda
videogioco di Kojima cancellato, la trama era assurda (fonte Kojima production)

E così Hideo Kojima fa sapere di aver sostenuto, per molto tempo, l’idea di un progetto in cui i protagonisti erano un uomo e una donna che ricoprivano il ruolo di detective speciali. Il cui scopo era quello di far fronte a tutti gli eroi conosciuti nelle varie leggende, cercando sempre di portare a termine ogni missione in grandissimo segreto. Grandiosa l’iniziativa di Kojima Production per l’Ucraina.

Il videogioco di Kojima purtroppo non vedrà la luce

Ecco cosa è successo tra Kojima e Sony. Una serie in cui il ruolo principale potrebbe essere ricoperto da Mads Mikkelsen, un personaggio con cui in passato già ci sono stati dei rapporti lavorativi che hanno portato a dei risultati che si sono fatti strada nel settore. Solo parlando infatti di quel progetto che, all’epoca lo vede impegnato in Death Stranding, citiamo senza ombra di dubbio un lavoro veramente incredibile. In molti hanno già avuto un assaggio della serie The Boys proprio nel 2019, anno in cui sono stati resi pubblici i primi episodi.

videogioco di Kojima cancellato, la trama era assurda
videogioco di Kojima cancellato, la trama era assurda (fonte twitter)

Di sicuro, per molti giocatori, sarebbe stato interessante mettere le mani su un titolo come The Boys realizzato da un professionista del calibro di Kojima e della sua Kojima Production. In questa occasione il celebre producer aveva capito che i due progetti avevano dei Concept abbastanza simili. Anche se il gioco vedeva al suo interno “un setting e degli espedienti differenti”.

Fu questa quindi la motivazione che spinse a bloccare prima della sua uscita, con le quattro frecce, il progetto in questione. Senza sapere se, in futuro, c’è la possibilità o meno di dedicarsi nuovamente ad un gioco del genere. Sicuramente, rimaniamo in attesa di sapere qualche novità in merito.