Violentissimo gioco horror rinviato, la nuova data ufficiale

Siamo ancora in tempo per parlare di un gioco horror violentissimo che sarebbe dovuto uscire a breve ma che invece farà il salto e probabilmente lo vedremo entro i primi sei mesi dell’anno prossimo.

Violentissimo gioco horror rinviato, la nuova data ufficiale
Violentissimo gioco horror rinviato, la nuova data ufficiale (foto: Endnight Games)

In effetti la notizia che Sons of the Forest, il seguito di The Forest, scavallerà al 2022 è la prima notizia dopo quasi un anno. Sons of the Forest era stato infatti annunciato 2 anni fa durante i Game Awards e erano stati diffusi solo piccoli frammenti che poi si erano fatti sempre più diradati fino quasi a scomparire.

Adesso, con un annuncio su Twitter, Endnight Games ha mostrato alcune nuove immagini e promesso un nuovo trailer ma anche detto al mondo che il gioco arriverà tra l’inizio e la metà del 2022. Se non vi ricordate di questo gioco horror vi comprendiamo e abbiamo quindi messo insieme le notizie che abbiamo finora.

Sons of the forest, i cannibali dovranno aspettare

Sons of the Forest è il seguito di The Forest e, a giudicare da quello che finora abbiamo visto, tornano in tutta la loro truculenta meraviglia i temi del cannibalismo, dello squartamento, e in generale di tutto ciò che può andare storto se vi trovate nella foresta sbagliata.

Nel primo gioco tutto cominciava con un aereo che si schiantava in una foresta e che lasciava i giocatori alle prese con la sopravvivenza sia agli eventi naturali sia ad una serie di eventi non troppo naturali. Anche stavolta dovremo vedercela probabilmente con dei cannibali. Il trailer uscito durante i Games Awards ci aveva mostrato che stavolta l’incidente sarebbe stato con un elicottero attaccato da qualcosa di non troppo precisato.

Leggi anche -> Nuovo Playstation Plus, da novembre cambia tutto: l’annuncio di Sony

Leggi anche -> Esclusiva Playstation nominata goty 2021 dagli sviluppatori: la classifica

Sempre nello stesso trailer veniva mostrata quella che all’inizio sembrava soltanto una donna nuda in preda alle convulsioni ma che, facendo un rapido calcolo, aveva un po’ troppe gambe un po’ troppe braccia per essere di questo mondo. Per annunciare che il loro gioco ha bisogno di un altro po’ di lavoro, quelli di Endnight Games hanno comunque mostrato alcune immagini all’apparenza un po’ random ma che in realtà ci dicono che la violenza nella foresta in questo gioco horror e sempre violentissimo non mancherà neanche stavolta e che dovremo di nuovo lavorare per costruirci armi e provare a sopravvivere.