WhatsApp Beta: la nuova funzione sconvolge tutti, non potrai farne a meno

Per chi ha a che fare con chat e contatti indesiderati quando usa WhatsApp presto ci sarà una nuova funzione. Poter bloccare chi ci infastidisce sarà ancora più semplice di prima. 

Quando si usano applicazioni di messaggistica come WhatsApp è possibile trovarsi ad avere a che fare anche con persone troppo insistenti o inopportune. O ancora di avere nella lista qualcuno con cui non si vuole più avere a che fare neanche per sbaglio. Insomma, di voler bloccare alcuni contatti. Per rendere il tutto più agevole ora sta arrivando una nuova funzione.

blocco whatsapp
In arrivo un modo per evitare notifiche indesiderate. (Videogiochi.com)

Dopo il sistema di trasferimento rapido delle chat ora l’app pensa a come liberarsi di quelle poco gradite. Già con una beta precedente per Android (la 2.23.2.4)  era diventato possibile bloccare qualcuno direttamente dalla lista delle conversazioni. Adesso però si andrà addirittura oltre per ridurre al minimo le interazioni con chi vogliamo “congelare”, anche solo temporaneamente.

Basta la notifica

La nuova beta di WhatsApp resa disponibile attraverso il Google Play Beta Program agisce direttamente al momento dell’arrivo di un messaggio. Una sola notifica da parte del contatto indesiderato e si può attivare il blocco seduta stante. Nell’anteprima del messaggio insieme alle due opzioni “Rispondi” e “Silenzia” apparirà così la numero tre, “Blocca”.

notifica whatsapp
Basta vedere in anteprima il seccatore di turno per agire subito senza neanche aprire la chat. (Videogiochi.com)

Dato che però è facile premere l’opzione errata nella fretta questa funzione non si attiverà per tutti i contatti ma solamente per i mittenti sconosciuti o quelli di cui si è cancellato il contatto. In questo modo non si rischieranno equivoci con parenti e amici per aver guardato male mentre si voleva rispondere dall’anteprima.

Una scorciatoia molto attesa

Anche se dalla notifica si può già silenziare la conversazione chiunque stia scrivendo mantiene la possibilità di continuare a scrivere e controllare se i messaggi vengono visualizzati. Poter fermare tutto prima ancora di leggerli è anche una forma di tutela della privacy da parte di chi non vuole avere contatti. Lo stesso vale quando c’è il rischio che arrivino contenuti indesiderati dal contatto sconosciuto.

WhatsApp mutato
Nessun rischio di dover dare spiegazioni senza neanche visualizzare. (Videogiochi.com)

Essendo per il momento una funzione ancora in fase di test è possibile venga aggiornata prima di arrivare sull’app ufficiale. Per ora pare che si possa bloccare un account alla volta e non più persone nello stesso momento. Gli utenti Android dovranno solo attendere ancora un po’.