Xbox risponde a Playstation, tre studi potrebbero essere comprati

Da Xbox Game Studios arriva una risposta diretta a Playstation. Si parla di ben 3 studi in trattativa per essere comprati

xbox game studios
le acquisizioni future di xbox game studios (fonte xbox.com)

Una notizia sicuramente sconvolgente quella che arriva direttamente da casa Microsoft. Si tratta di ben 3 studi in trattativa per l’acquisizione da parte di Xbox Game Studios, ma vediamo cosa si nasconde dietro all’obiettivo di vendita. L’indiscrezione arriva dall’insider e noto giornalista del mondo del gaming, Jeff Grubb, che spesso parla della casa verdecrociata. E adesso lo fa, mettendo sul piatto i progetti possibili del futuro di Microsoft. Ma cerchiamo di vederci chiaro.

Il colosso di Redmond riparte con le sue trattative di acquisizioni che, come sappiamo bene, ultimamente si era fermata con l’acquisito da parte degli Xbox Game Studios della casa di sviluppo che ha sfornato titoli di un certo calibro. Ve lo ricordate? Esattamente, stiamo parlando proprio di Bethesda. Ora pare che il colosso sia interessato al comprare altri 3 studi, team sicuramente di un certo nome e livello.

Le manovre di acquisizione di nuovi studi per Xbox Game Studios

xbox game studios
le acquisizioni future di xbox game studios (fonte twitter)

Pare che il tutto arrivi in risposta alla mossa recentemente avvia da mamma Sony. Difatti sono diversi gli studi che ha deciso di comprendere nella sua vasta area di sviluppo tra i quali Fabrik Games ma, uno dei più altisonanti, è senza ombra di dubbio BluePoint. Sicuramente, degni di nota, sono anche Firesprite e Housemarque. Era ovvio che, arrivati a questo punto, non potesse di certo mancare la riposta diretta della casa verdecrociata. Ma quali sono, a questo punto, i nomi dei 3 studi di sviluppo che Microsoft vuole comprende al suo interno?

Leggi anche -> Xbox punta tutto su Starfield: due anticipazioni da sogno

Leggi anche -> Xbox Series X|S annuncia esclusiva che PS5 avrà nel 2023

IO Interactive, Crystal Dynamics e Avalanche sono i diretti interessati di questa trattativa. Ma addirittura, secondo Grubb, si parla di un vero e proprio periodo di test. Nonostante si tratti di voci di corridoio è interessante pensare che, in riferimento all’indiscrezione, i progetti in collaborazione tra Microsoft e suddetti studi siano delle prove per capire il tipo di acquisizione futura tra le case. Ricordiamo che per IO Interactive, Avalanche e Crystal Dynamics i progetti in cantiere sono rispettivamente per un’esclusiva nota come Project Dragon, Contraband e Perfect Dark.