Xbox Series X/S, Microsoft annuncia i primi titoli retrocompatibili FPS boost

Microsoft ha annunciato i primi titoli a fare il salto sulla nuova Xbox Series X/S e ad avere il tanto atteso FPS boost, la frequenza migliorata.

Questo miglioramento permetterà ai giochi un po’ più anzianotti di girare in modo più fluido con un framerate, questo quanto dichiarato dal team Microsoft, raddoppiato rispetto alle versioni originali.

Leggi anche –> The Legend of Zelda Breath of the Wild 2, brutte notizie dal Nintendo Direct

FPS Boost: 5 giochi con il lifting

Xbox Series X/S, Microsoft annuncia i primi titoli retrocompatibili FPS boost
Xbox Series X/S, Microsoft annuncia i primi titoli retrocompatibili FPS boost (Foto: Youtube)

I cinque titoli che sono disponibili da ieri, e sono i primi di una lunga serie promette Microsoft, sono Far Cry 4, New Super Lucky’s Take, Sniper Elite 4, UFC 4 e Watch Dogs 2.

La scelta di inserire questi primi cinque giochi con FPS Boost è stata fatta sulla base della popolarità dei titoli stessi che continuano ad avere migliaia di giocatori in tutto il mondo. Era quindi naturale che fossero i primi a ricevere il boost. Dal blog ufficiale di Xbox leggiamo ciò che lo stesso Paul Eng, Senior Program Manager Xbox, ha voluto dire ai giocatori: “Quando stavamo progettando Xbox Series X/S, sapevamo di voler portare avanti l’impegno di compatibilità che avevamo intrapreso nel 2015, permettendo ai giocatori di giocare i loro titoli preferiti del passato sulle nuove console.” E i titoli infatti sono cominciati a passare con già qualche miglioria, per esempio una riduzione evidente nei tempi di caricamento.

Leggi anche –> The Legend of Zelda Skyward Sword HD annunciato per Nintendo Switch

Poi il team ha voluto fare un passo in più” e questo passo in più è proprio questo FPS Boost che raddoppia o anche quadruplica il framerate. I titoli scelti per il primo gruppo di giochi con framerate rivisto serve, sempre nelle parole di Eng “a sottolineare i diversi modi in cui FPS Boost può migliorare l’esperienza.” Per esempio, New Super Lucky’s Tale ora gira a 120 fps mentre UFC 4 gira a 60.

FPS Boost rientra però anche in un aggiornamento estetico, in parte, che vedrà cambiare anche le icone di sistema. Ma per vedere altri titoli con il lifting e per potere vedere i cambiamenti effettivi che verranno fatti all’interfaccia, occorre attendere la primavera. Sempre in primavera sarà possibile andare nella sezione Gestisci Gioco e decidere se vogliamo attivare il boost o meno, per decidere se conservare l’esperienza di gioco originale o sfruttare la potenza della nuova generazione di console Microsoft.

Volete vedere che significa tutto ciò? Vi abbiamo trovato un video di Digital Foundry con un confronto illuminante sulla differenza di framerate. La trovate a fondo pagina. 

Link utili