Assassin’s Creed Valhalla riempie le casse di Ubisoft: le cifre

Cifre veramente astronomiche per Assassin’s Creed Valhalla. Ubisoft non si aspettava di certo un successo del genere, ecco il risultato

Assassin's Creed valhalla
Assassin’s Creed valhalla registra incassi da record (fonte thegamer.com)

Che Assassin’s Creed Valhalla fosse un vero successo era chiaro, ma neanche Ubisoft si aspettava che potesse raggiungere questi livelli. In generale, da quanto il capitolo con Altair ha fatto il suo debutto nel 2007, dopo tutti questi anni il franchise ha creato un gruppo di appassionati attorno alle sue storie sempre più folto e numeroso. È anche vero che, nonostante alcuni dei titoli della saga non abbiano proprio fatto impazzire i fan, altri sono diventati dei veri e propri must da avere nella libreria videogiochi.

Sopratutto nell’ultimo caso, quello di Valhalla, dove alcuni dei giocatori che si erano un poco stufati della solita anima del gioco si sono riavvicini. Eivor ha qualche cosa da raccontare di diverso rispetto ai precedenti capitoli. L’accuratezza storica dell’epoca vichinga ed un sistema di gioco migliorato, hanno dato vita ad un sublime mix di nuove sensazioni. Ma ha davvero registrato un successo di questo calibro?

Assassin’s Creed Valhalla, Ubisoft registra incassi da record

Assassin's Creed valhalla
Assassin’s Creed valhalla registra incassi da record (fonte twitter)

Valhalla ha dimostrato di poter raggiungere dei risultati veramente incredibili, considerando anche il supporto post lancio molto puntale e che non lascia nulla al caso. Tra patch e DLC, l’ultimo capitolo della saga degli assassini sta facendo veramente il botto. Talmente il botto che, in un report citato da TheGamer, si viene a conoscenza che Valhalla ha raggiunto il podio delle miglior vendite Ubisoft.

Al lancio, dopo solo una settimana, si è arrivati a contare ben 1,8 milioni di copie vendute in tutto il mondo. Un numero talmente enorme da continuare nel corso di questi mesi facendolo arrivare al risultato che consociamo oggi. Secondo il report, per Ubisoft, Valhalla è il secondo gioco più remunerativo di sempre.

Leggi anche -> Assassin’s Creed Infinity non sarà free-to-play, parla Ubisoft

Leggi anche -> Sviluppatori del primo Assassin’s Creed lavorano ad esclusiva PS5

Un risultato più che meritato se consideriamo anche che, negli ultimi capitoli della saga degli assassini, l’accuratezza delle avventure è stata messa in risalto da una feature particolare ed unica. Si tratta della Discovery Tour Viking Age, in Valhalla ovviamente, che ci riporta a scoprire una fedeltà storica senza uguali. Intanto, aspettiamo l’arrivo della terza espansione del gioco.

Impostazioni privacy