Battlefield 2042 gratis con una promozione appena arrivata

Se volete portarvi a casa una copia del quasi imminente Battlefield 2042 e non volete sborsare neanche un euro, c’è un insospettabile bundle che potete comprarvi e che vi garantisce il nuovo super titolo firmato DICE e Electronic Arts gratis.

Battlefield 2042 gratis con una promozione appena arrivata
Battlefield 2042 gratis con una promozione appena arrivata (foto: Electronic Arts)

Si tratta di una promozione dedicata a chi gioca con i PC, e se quindi siete amanti delle console magari potete pensare di rinnovare il vostro vecchio desktop grazie proprio all’incentivo firmato Battlefield. Nvidia ha infatti messo insieme una serie di nuove schede grafiche della serie GeForce RTX 30 con cui vi portate a casa il gioco. Vediamo quali sono nello specifico le schede Nvidia che partecipano all’offerta e che cosa c’è in serbo per i giocatori.

Battlefield 2042 e Nvidia GeForce: un Bundle succulento

Battlefield 2042 gratis con una promozione appena arrivata
Battlefield 2042 gratis con una promozione appena arrivata (foto: Electronic Arts)

Innanzitutto vediamo quali sono le GeForce che partecipano all’iniziativa. Se volete Battlefield gratuito con una nuova scheda grafica Nvidia dovete scegliere tra i modelli: 3070, 3070 Ti, 3080, 3080 Ti, e 3090. Nel Bundle offerto da Nvidia ci sarà “l’edizione standard di Battlefield 2042” con in più però la possibilità di giocare anche nel periodo dell’open Beta.

Oltre a poter giocare con la Beta nel pacchetto di bonus del preorder delle Nvidia GeForce RTX avrete Mister Chompy, lo sfondo carta giocatore Landfall, il pugnale tattico Baku ACB–90, e il tag Old Guard. E se vi state chiedendo chi sia Mister Chompy non è altro che un piccolo tirannosauro di plastica verde che potete attaccare alla vostra arma preferita come portachiavi.

A prescindere dal Bundle con le schede Nvidia GeForce della serie 30, Battlefield 2042 è per tutti un gioco molto atteso dato che Electronic Arts lo userà anche per sperimentare una nuova funzione chiamata Portale. Attraverso il Portale i giocatori potranno personalizzare le partite all’interno dell’universo di Battlefield potendo portarsi avanti e indietro le armi e i veicoli dagli altri capitoli e portare indietro nei vecchi capitoli, per esempio in Battlefield 1942, quello che più preferiscono dal nuovo 2042.

Leggi anche -> FUT 21, nuova carta Record Breaker in arrivo: ecco il primatista

Leggi anche -> Piani segreti di Steam finiscono online: attenzione a queste date

In pratica un bagno di sangue senza più neanche la sicurezza di essere nel momento storico adeguato. Ma per capire se questo esperimento funzionerà davvero come DICE e Electronic Arts sperano tocca aspettare ancora un po’ dato che il gioco è in arrivo il 22 ottobre su Xbox, Playstation e PC.

Impostazioni privacy