Cibo delle esclusive Playstation diventa piatti da asporto – VIDEO

Avete un leggero languorino mentre giocate con la vostra PS5? Provate a ordinare alcuni dei piatti ispirati alle esclusive PlayStation, frutto di una interessante ma ahinoi geolocalizzata iniziativa.

Cibo delle esclusive Playstation diventano piatti da asporto - VIDEO
Cibo delle esclusive Playstation diventano piatti da asporto – VIDEO (foto: Sony)

Se vivete in Australia potete ordinare tramite Deliveroo alcuni piatti ispirati proprio ai grandi titoli della console Sony. La partnership con il servizio di consegne coinvolge una serie di ristoranti che si occuperanno ciascuno di un piatto in esclusiva.

Non è certo la prima volta che parliamo di eventi che legano il cibo ai videogiochi. Qualcuno ricorderà sicuramente per esempio gli energy drink in edizione limitata di qualche mese fa con illustrazioni create appositamente da artisti famosi per Halo Infinite. Volendo fare un esempio un po’ più recente ci sono i Ringo con le icone del controller PlayStation in vendita adesso da noi qui in Italia.

Si tratta chiaramente di un’operazione commerciale, cosa non lo è ormai?, che però potrebbe ispirare anche altri a tentare di ricreare il piatto visto nel proprio videogioco preferito. Voi quale vorreste?

Esclusive PlayStation, con deliveroo arrivano nel piatto

L’operazione è partita lo scorso 3 dicembre con Deliveroo in Australia ha coinvolto famosi ristoranti che si trovano a Sydney per lavorare su un piatto ispirato ognuno a uno dei grandi giochi PlayStation. C’è per esempio Mary’s che si occuperà dei panini con bistecca che Seth offre ad Ellie nella prima parte di The Last of Us 2, il famoso “panino bigotto”. The Italian Bowl si occuperà invece di un altro piatto ispirato ad un altro grande gioco Naughty Dog: la pasta che Nathan Drake e Elena mangiano dentro Uncharted 4.

Ma se fare la pasta e ricreare un panino vi sembra facile forse il dessert affidato al Bistrot Morgan House di Melbourne potrebbe rivelarsi un po’ più complicato: la pasticceria infatti dovrà ricreare la Sirangian Honey Mousse vista dentro Ratchet and Clank: Rift Apart. Si tratta chiaramente di una impresa piuttosto complicata dato che, a meno di colpi di scena che ci dimostrino la presenza di varchi spaziali nella cucina, gli chef di questa pasticceria dovranno lavorare per sostituzioni!

Leggi anche -> CoD Warzone Pacific, nuova mappa in arrivo: data e anticipazioni

Leggi anche -> Amato FPS sta per essere cancellato, brutte notizie per i fan

I fan si sono divisi in particolare per quello che riguarda il panino dato che nel gioco Ellie lo rifiuta platealmente e hanno anche proposto una sostituzione: i burrito di Abby. Qui in Italia la partnership non è attiva ma nessuno vieta di provare a ricreare dentro casa questi stessi piatti o il cibo che ogni tanto si vede nei videogiochi. Del resto ci sono diversi libri di cucina ispirati ai videogiochi che sono stati già pubblicati, uno fra tutti quello dedicato a Tomb Raider .