COD Black Ops Stagione 2, come cambiano Cold War e Warzone

La nuova Stagione 2 è ormai arrivata a tutti gli effetti su COD Black Ops Cold War e Warzone. Ma cosa e come cambia lo sparatutto di Activison?

COD Black Ops
COD Black Ops e le novità della Stagione 2 (screenshot YouTube)

La Stagione 2 di COD Black Ops Cold War e Warzone ha debuttato su tutte le piattaforme e, nonostante il momento particolare di pandemia, è avvenuto senza eventuali rinvii. Activision è riuscita a rispettare i piani.

Sono stati introdotti molti contenuti che non vanno solo a rinnovare l’armamentario, il roster di operatori e le mappe. È stata data importanza anche alla modalità Zombies, attraverso un evento che ha trasportato i non-morti anche su Verdansk in Warzone.

Leggi anche -> COD Warzone e Cold War, un nuovo operatore in arrivo

COD Black Ops cambia le carte in tavola con la Stagione 2

COD Black Ops
COD Black Ops e le novità della Stagione 2 (screenshot YouTube)

Durante la Stagione 1 l’arrivo dei nuovi contenuti sono stati giustificati dagli sviluppatori con una serie di trailer in computer grafica. Nella Season passata è stato introdotto Stitch, fantasma del passato di Russell Adler. Durante la Stagione 2 arrivano anche nuovi operatori  quali Maxis (già conosciuta in Zombies), Wolf e Rivas ovvero il team di “buoni”. Oltre a questo, con il Pass Stagionale vengono introdotte anche nuove bocche da fuoco.

Con il Battle Pass è possibile ottenere gratuitamente il fucile d’assalto FARA 83 e la mitraglietta LC10. Inoltre, nel multiplayer, è disponibile una sfida attraverso cui si può ottenere un machete veramente sorprendete. Le prossime settimane vedono l’arrivo anche della pala da trincea, della balestra Cacciatore di Ombre R1 ed infine il fucile di precisione ZRG 20MM. Sono state apportate modifiche anche nella sezione potenziamenti. Inoltre anche multiplayer  riceve una novità, con l’aggiunta dell’area Apocalypse.

Ma non finisce qui, infatti ci sono diversi aggiornamenti anche su Call of Duty Warzone. Le novità aggiunte riguardano la modalità Rebirth Ritorno Estrema. Anche l’evento Epidemia, attraverso cui è possibile ottenere diverse ricompense, aumenta l’adrenalina du Verdansk. Questo termina l’11 marzo, arrivato da poco grazie alla nave da carico Vodianoy che ha scatenato l’epidemia su Warzone.

Leggi anche -> Final Fantasy VII Remake Intergrade disponibile al pre-ordine su Amazon

Si ricorda che, proprio l’11 marzo, è la data in cui secondo i rumor ci sia l’esplosione di Verdansk. La mappa, attraverso un missile nucleare, potrebbe sparire o cambiare lasciando spazio ad una nuova avvenuta all’interno del Battle Royale di Activision. Non resta che attendere i prossimi giorni e scoprire cosa accade realmente. Nel frattempo, scorrendo verso il fondo dell’articolo, il trailer della Stagione 2.

LINK UTILI

Ps5 con lettore
Ps5 con lettore (screenshot YouTube)