CoD Warzone, cheater non riesce più a giocare e si infuria – VIDEO

Persiste il problema dei cheater su CoD Warzone. Un video compare online e mostra la reazione di uno di loro che non riesce più a giocare 

Torniamo a parlare di nuovo delle numerose noie legate ai cheater all’interno del titolo più chiacchierato di sempre. CoD Warzone è diventato uno dei giochi più famosi e permette a tantissimi utenti di sfidarsi a colpi di arma da fuoco e tattiche di squadra. Una situazione che, è diventata sempre più problematica e tesa, a causa dei numerosi furbi che si aggirano nel gioco.

CoD Warzone, cheater non riesce più a giocare e si infuria - VIDEO
CoD Warzone, cheater non riesce più a giocare e si infuria – VIDEO

Questo porta sempre più giocatori a trovarsi in seria difficoltà nel portare avanti le loro competizioni con tranquillità senza problemi. Ma questo, nel corso del tempo, è stato sempre più reso difficoltoso da quanto sono arrivati i cheater. I problemi non sono mai finiti qui per Warzone, considerando anche il recente problema che ha scatenato malcontenti generali.

Cheater su CoD Warzone non riesce più a giocare

Addirittura ultimamente Vanguard non registra ottimi risuolati, pertanto l’azienda pare punti su altro. Ma almeno, per combattere i furbetti, arriva qualche aiuto. Fortunatamente poi, dai piani alti di Activision, arriva una mano. Ecco che compare il sistema Ricochet. Questo si attiva contro i cheater ed ha portato la community dei furbetti a doversi scontrare con qualche cosa di nuovo e di inaspettato. Nel corso del tempo tutti coloro che fanno ricorso ai trucchi avevano trovato il modo di superarli e ad aggirarli escogitando altri escamotage contro di loro. Ma questa volta qualcosa finalmente è cambiata.

Leggi anche -> Xbox Game Pass, brutte notizie: tanti titoli cancellati a gennaio

cod warzone cheater
cod warzone cheater infuriato non riesce a giocare (fonte callofduty)

Anche se il suo arrivo iniziale non ha proprio convinto tutti, Ricochet ha dimostrato il suo potenziale. Si è dimostrato come, effettivamente, sia in grado di poter apportare un aiuto considerevole contro chi fa uso di trucchi e scorciatoie. Una situazione che poi, fortunatamente, abbiamo avuto il piacere di poter vedere direttamente. E questo lo raccontiamo proprio con il video di oggi. La clip in questione ha mostrato che trucchi come l’aimbot non sortiscono alcun effetto contro i propri nemici.

Leggi anche -> Aggiornamento Nintendo Switch, ecco cosa cambia

Ci spieghiamo meglio. Il sistema anti-cheat permette di proteggerci dai furbetti. In pratica, i colpi sparati, non vengono registrati ai danni degli altri giocatori. Vedendo che i suoi colpi non vanno a segno, il protagonista del video inizia a dimostrarsi incredulo e alquanto agitato. La razione è di rimanere senza parole da parte dello streamer.