Connessione lenta e lag, Italia tra i primi in classifica

Una delle piaghe del gaming online? Sicuramente la connessione! L’Italia spicca tra le peggiori del mondo.

Connessione lenta
Il modem in Italia è l’ultimo dei problemi! (Fonte: Pixabay)

La connessione ad Internet è orami fondamentale per moltissimi aspetti della vita quotidiana. Avere una connessione lenta vuol dire dover perdere tempo, trovarsi impossibilitati ad inviare messaggi, ma anche a vedersi rovinare un’incredibile partita multiplayer!

Sono in molti gli italiani che si lamentano di una pessima connessione, che li costringe ad aspettare per ore, se non addirittura giorni, per il download di giochi di grandi dimensioni. Inoltre la scarsa qualità della connessione potrebbe portare a lag continui, un evento a dir poco stressante e frustrante se si è amanti dei giochi online. A quanto pare però, non siamo gli unici ad essere messi così male in termini di qualità di connessione, ma siamo sicuramente tra i primi in Europa!

Italia: prima in classifica per connessione lenta

Connessione lenta
La mappa interattiva di Cable Uk. (Fonte: cable.co.uk)

Come detto in precedenza, una buona connessione è fondamentale per la vita di tutti i giorni, per non parlare dei videogiochi. C’è qualcuno però che ha voluto stilare una classifica delle peggiori connessioni europee e quel qualcuno è: Cable Uk.

Cable Uk è un sito specializzato nella comparazione di diversi servizi internet, streaming e oggetti elettronici, in modo da trovare la missione soluzione per le vostre esigenze. Questa volta però, la nota società ha voluto mettere a confronto la qualità di internet tra diversi stati europei e del mondo. Questa ricerca ha portato ad una conclusione sconcertante: l’Italia è uno dei paesi con la peggiore connessione ad Internet!

Al 1° posto tra i peggiori stati per qualità della linea internet in Europa, l’Italia è davvero sotto la media, riuscendo ad essere indietro anche a paesi economicamente e tecnologicamente meno sviluppati del bel paese. Anche se in alcune città Italiane si riesce ad avere la fibra al massimo delle sue potenzialità, la media delle connessioni ad internet cablate in Italia è di 36 mbps al secondo. Questo dato potrebbe addirittura sembrare rassicurante ad alcuni di voi, poichè anche in zone interne a molte città italiane, la velocità massima è anche inferiore.

Leggi anche -> Guillermo del Toro abbandona i videogiochi, decisione ufficiale

Leggi anche -> Scuole superiori per imparare a videogiocare, arrivano nel 2022

Questo è davvero un pessimo risultato, che risulta molto al di sotto dei nostri vicini europei e dei paesi oltremare. Inoltre con la costante avanzata del mondo digitale, bisognerà sicuramente adeguarsi agli standard del futuro, poichè si rischia di rimanere davvero troppo indietro, senza più riuscire a riprendere il passo.

Impostazioni privacy