Ecco quanto costeranno le esclusive PS5 tripla-A

Un costo spropositato per i titoli PS. La produzione di esclusive PS5 tripla-A potrebbe arrivare a cifre fuori dal comune 

esclusive ps5 tripla-a
esclusive ps5 tripla-a, il costo per produrle sarà spropositato (fonte playstation.com)

In base a quanto afferma Shawn Layden, ex presidente di Sony, pare che il prezzo medio di produzione di un titolo tripla-A su PS4 è arrivato a raggiungere una cifra intorno ai 100 milioni di dollari. Per quanto riguarda le esclusive tripla-A per PS5, sembra che questo importo sia destinato ad aumentare a dismisura. “Se non si riesce a fermare la crescita della curva dei costi, l’unica cosa che si può fare è ridurre i rischi. Questo crea un contesto che punta soprattutto ai seguiti”.

Nell’ultimo periodo Shawn Layden, ha affrontato nuovamente un argomento a cui tiene in modo particolare. Si tratta del costo che si va ad affrontare per la realizzazione dei giochi tripla-A. Sembra che questi, sulla console next-gen di mamma Sony, possano addirittura raggiungere un prezzo medio di parecchi milioni di dollari. Per tale motivo si realizzeranno solo sequel di titoli che hanno ottenuto un discreto successo.

Quanto potrebbe costare produrre esclusive Tripla-A per PS5

esclusive ps5 tripla-a
esclusive ps5 tripla-a, il costo per produrle sarà spropositato (fonte playstation.com)

Inoltre attribuisce a sé stesso una parte della colpa, in quanto, è stato proprio lui ha contribuire all’aumento dei costi su PS4 attraverso capolavori del calibro di Uncharted 4 e God of War. Se partiamo da questo punto di vista, sembra che proprio le esclusive PS possano riuscire a mantenere alcuni miglioramenti costanti nel tempo. Ciò significa che, continuando così, porterà i costi di sviluppo ad aumentare e di molto. Ma quale è la cifra che Layden mette al centro dell’attenzione?

Leggi anche -> Zelda Breath of the Wild 2, brutte notizie per i giocatori

Leggi anche -> GTA 3 e GTA Vice City su Nintendo: parte la denuncia

200 milioni di dollari. Così facendo è possibile procedere però con uscite annuali di serie di successo come Call of Duty e Madden. Non dimentichiamo lo scopo di ogni publisher, il quale cerca di realizzare il gioco vincente ogni anno. In base a quanto afferma Layden, con il passare degli anni, pochi saranno i generi che resisteranno visto il grande impegno economico. Si parla di un numero non superiore a 4 tipologie, secondo l’ex presidente Sony. Volgendo uno sguardo proprio verso quest’ultima, Layden afferma che già sta accadendo una cosa del genere.