Dead by Daylight, sviluppatori rimuovono una meccanica molto amata

Su Dead by Daylight accade l’impensabile. Gli sviluppatori rimuovono una meccanica che ha fatto divertire tanti utenti, vediamo perché 

Un gioco che, inaspettatamente, prende un seguito veramente allucinante basandosi su di una meccanica di gioco alquanto semplice. C’è chi scappa e c’è chi uccide. Fino a qui facile da capire no? Bene Dead by Daylight ci ha permesso di poter vedere uno stile veramente unico e particolare che ci è subito piaciuto. Infatti basta vedere il grandissimo successo che ha avuto nel tempo fino ad oggi. Tra le sue particolarità c’è indubbiamente una cosa che fa impazzire tutti i fan.

dead by daylight aggiornamento
dead by daylight aggiornamento (fonte google)

La possibilità di avere più personaggi a disposizione, parliamo nello specifico dei serial killer, di diverse saghe cinematografiche e dai più disparati macabri bisogni omicidi. Streghe, faccia di cuoio, esseri immondi putrefatti insomma tutto quello che ci ha spaventato per anni sul grande schermo o nell’immaginario collettivo. Tutto in Dead by Daylight. Ma adesso, c’è un cambiamento che non piace per nulla ai fan del titolo. Come se già non fossimo già tristi per la notizia di un addio molto importante in casa Ubisoft.

Addio ad una delle meccaniche di Dead by Daylight

Arriva un particolare annuncio che mette sulla bilancia un nuovo tipo di aggiornamento previsto a breve. Purtroppo non sarà una di quelle cose che si fa strabuzzare gli occhi e che non vediamo l’ora di poter gustare con le nostre mani, ma di qualcosa che verrà rimosso. Un poco come lo stupore nell’apprendere lal’imbroglio per 12 volte ai danni del governo di Roblox. Infatti, faccia di cuoio noto come Leatherface, non potrà più usare una sua caratteristica per cui era conosciuto e che verrà rimossa dal gioco. È lo stesso sviluppatore Behaviour Interactive a rivelarlo.

Leggi anche -> Questo televisore Sony rivoluziona il mondo dei videogiochi

dead by daylight aggiornamento
dead by daylight aggiornamento (fonte google)

Stiamo parlando della capacità del serial killer di indossare le facce delle sue vittime. “I membri della comunità hanno condiviso le loro esperienze con persone che li hanno presi di mira e molestati mentre usavano alcune di queste maschere”. Questa è la confessione che riporta la compagnia dopo le numerose obiezioni ricevute dai giocatori di colore che si sono sentiti presi di mira e molestati anche in modo razzista.

Leggi anche -> Ecco Ripout, un mix tra Dead Space e DOOM – VIDEO

“Non tollereremo attività odiose e continueremo a fare ogni passo necessario per proteggere la comunità”. In questo modo lo sviluppatore ha sottolineato che faranno di tutto per aiutare a limitare il più possibile atteggiamenti dannosi e razzisti.