Ecco la Nvidia RTX 3050, prestazioni folli a prezzo contenuto

L’annuncio è arrivato dal CES di Las Vegas e direttamente con una presentazione NVIDIA: la RTX 3050 arriverà e sarà disponibile tra qualche giorno.

Nella presentazione ufficiale NVIDIA ha anche dato dettagli riguardo il prezzo ma probabilmente finchè non la vedremo realmente in vendita l’indicazione dei 249 dollari potrebbe subire cambiamenti. La buona notizia c’è comunque: finalmente avremo una nuova scheda di fascia media e medio bassa per i comuni mortali.

Ecco la Nvidia RTX 3050, prestazioni folli a prezzo contenuto
Ecco la Nvidia RTX 3050, prestazioni folli a prezzo contenuto (foto: NVIDIA)

Con la crisi conseguente alla pandemia che ha generato una richiesta superiore alle capacità produttive, che in molti casi si sono ridotte anche a zero, abbiamo toccato con mano cosa significa non avere a disposizione pezzi per costruire pc e console. In questa situazione si sono poi fatti sotto i miner di professione che si sono accaparrati i pochi costosi pezzi ancora disponibili (direbbe da dire miracolosamente usciti da linee di fabbrica immuni al covid forse). E il vasto pubblico di giocatori e utenti medi è rimasto alla finestra.

NVIDIA RTX 3050: la scheda proletaria per i gamer

Le caratteristiche della nuova RTX 3050 sono ovviamente diverse dai prodotti di alta gamma di cui avevamo parlato tempo fa ma promettono a tutti la possibilità di giocare a 1080p senza problemi. La nuova 3050 è l’erede spirituale di un’altra scheda tra le più apprezzate da tutti: la GTX 1050, con cui in una delle slide della presentazione, la nuova RTX viene messa a paragone.

Leggi anche -> Il Metaverso incuriosisce, a Natale picco nelle vendite di virsori VR

Ecco la Nvidia RTX 3050, prestazioni folli a prezzo contenuto
Ecco la Nvidia RTX 3050, prestazioni folli a prezzo contenuto (foto: NVIDIA

Dentro la nuova RTX troveremo innanzitutto l’architettura Ampere che garantisce performance migliorate e una maggiore efficienza nell’utilizzo delle risorse e dell’energia nonchè il ray tracing affidato ai Core RT di seconda generazione e ai core Tensor di terza generazione per IA e DLSS. La presenza proprio del DLSS permette a un numero molto più grande di giocatori di godersi una resa grafica fluida simile alla fascia alta. Ciliegina su una torta già bella dal punto di vista prestazionale sono 8GB di memoria GDDR6.

Leggi anche -> In attesa delle patch, ecco Mr Bean in Cyberpunk 2077 – VIDEO

Non è possibile per ovvi motivi paragonare questa NVIDIA RTX 3050 con i prodotti dalla 3060 in su, siamo decisamente su un altro piano, ma immaginando un prezzo di poco più di 250 euro siamo di fronte comunque a un prodotto che è in grado di far fare il salto a più di qualche desktop. Tutto sta a vedere se dopo la presentazione in pompa magna, NVDIA sarà davvero in grado di sopportare la probabile onda d’urto di ordini che a partire dal prossimo 27 gennaio riceverà.