Brutte notizie Dragon Age 4, si parla di un rinvio importante

Se stavate sperando che Dragon Age 4 uscisse a breve giro, abbiamo una brutta notizia per voi. Una notizia estremamente brutta.

Ci sono infatti tutta una serie di voci di corridoio comprese quelle del praticamente sempre affidabile Tom Henderson e poi di Jeff Grubb di VentureBeat che hanno raccolto gli ultimi aggiornamenti riguardo la tabella di marcia di questo quarto capitolo della saga prodotta da Bioware. Secondo le voci di corridoio non ci sarebbe modo né per Bioware né per Electronic Arts di uscire con il nuovo gioco entro la fine di quest’anno.

Brutte notizie Dragon Age 4, si parla di un rinvio importante
Brutte notizie Dragon Age 4, si parla di un rinvio importante

Quello che continua a lasciarci un po’ sorpresi è il fatto che nonostante il prodotto sia stato annunciato già nel 2018, con la produzione probabilmente entrata a regime l’anno successivo, non si è riusciti ancora a dare al gioco una data di uscita.

Dragon Age 4, le uniche certezze sono le console?

Tutto quello di ufficiale che abbiamo su questo quarto capitolo della saga di Dragon Age è che il gioco non è in fase di produzione con una versione Playstation 4 o Xbox One ma solo per console next gen. Sappiamo poi che si tratta di una esperienza single player, o meglio che al momento lo sviluppo si sta concentrando sulle esperienza single player in cui le scelte che si fanno nel gioco hanno tutte un peso. Sappiamo poi che il gioco sviluppato da Bioware potrebbe mostrarci qualcosa nel corso di quest’anno.

Leggi anche-> Caccia ai Pokemon, nasce un FPS per ucciderli tutti – VIDEO

Brutte notizie Dragon Age 4, si parla di un rinvio importante
Brutte notizie Dragon Age 4, si parla di un rinvio importante (foto: twitter)

E questo è tutto quello che abbiamo di certo. Ci sono poi le voci di corridoio raccolte, come accennavamo prima, per esempio da Tom Henderson che su Twitter dichiara di aver avuto informazioni da una fonte attendibile che conosce i piani per il futuro di EA e che gli avrebbe confidato che non ci sono possibilità che Dragon Age 4 esca entro la fine di quest’anno. Alle voci raccolte da Henderson si unisce poi quella di Jeff Grubb che ha sottolineato come altre fonti avessero già confermato che EA sapeva che Bioware non avrebbe mai fatto in tempo a uscire quest’anno e che puntano entrambi ragionevolmente a un’uscita per l’anno prossimo.

Leggi anche-> Dying Light 2, brutte notizie: gioco rinviato

Contando a partire dal primo annuncio, se l’uscita fosse nel 2023 sarebbero passati 5 anni, un tempo ragionevole se Dragon Age 4 si rivelerà effettivamente quella esperienza faraonica che c’è stata promessa sottovoce. Nessuno però avrebbe potuto prevedere che il Creative Director Matt Goldman a novembre avrebbe lasciato il team Bioware con un confermato ragionevole impatto sulla produzione.