Dying Light 2, sviluppatori aumentano l’hype con questa promessa

Con la data di uscita che si avvicina a grandi passi, il team di sviluppo di Dying Light 2 ha deciso di fare le cose per bene e far crescere l’hype sui social.

Dying Light 2, sviluppatori aumentano l'hype con questa promessa
Dying Light 2, sviluppatori aumentano l’hype con questa promessa (foto: Techland)

Dopo aver annunciato che il secondo capitolo del GDR a mondo aperto a tema apocalittico verrà mostrato anche sulle console last gen per dovere di correttezza nei confronti dei fan, ecco che di nuovo sul social dell’uccellino azzurro Techland torna a solleticare i fan.

Il ritardo e lo spostamento della data di uscita avevano fatto innervosire i fan della serie ed è anche per questo che la tattica usata su Twitter da Techland è quella di informare il più possibile e nel modo più chiaro possibile. Il gioco è entrato in fase gold a novembre quindi ora non resta che godersi questi nuovi accenni fino all’uscita ufficiale.

Dying Light 2: l’imbarazzo della scelta

La meccanica che ha permesso a Dying Light di distinguersi è sicuramente il modo in cui le armi usate nel gioco devono essere aggiustate dopo l’uso e a lungo andare vanno cambiate. Qualcuno nella versione PC aveva poi trovato una mod per avere le armi indistruttibili ma in linea generale tutti ci eravamo rimboccati le maniche e avevamo provato a difenderci con qualunque cosa fosse a tiro.

In Dying Light 2 sappiamo che ci sarà la stessa meccanica e parlando di oggetti e accessori, da Techland arriva ora la notizia che ce ne saranno 500 da poter usare. Quali siano le proporzioni per le diverse categorie non è dato sapere ovviamente ma anche solo questa informazioni data via Twitter è bastata per far salire di nuovo l’hype dei fan.

Tra i commenti c’è chi non vede l’ora di giocare ma c’è anche chi si domanda se non sia forse un modo per introdurre le tanto odiate microtransazioni. Guardando al passato di Techland non ci sembra possibile che vengano introdotte per elementi essenziali, se dovessero effettivamente entrare nel gioco cosa che non è stata annunciata.

Leggi anche -> Ecco Broken Veil, il Little Nightmare russo che terrorizza tutti – VIDEO

Leggi anche -> Evento Playstation in arrivo, online spunta una data vicina

Molto probabilmente avremo i classici DLC da poter acquistare. Certo, sarebbe bello che dopo tanta fatica almeno ci fosse uno specchio per potersi godere il personaggio. Dying Light 2 è un gioco in prima persona quindi a meno di una superficie riflettente solo gli amici con cui faremo la co-op potranno dirci se sembriamo o meno un clown.