EA cancella noto allenatore, sarà tecnico generico: accusa grave

Electronic Arts ha deciso di eliminare un allenatore da uno dei suoi giochi di sport seguendo una brutta vicenda che ha coinvolto questo allenatore nella vita reale.

EA cancella noto allenatore, sarà tecnico generico: accusa grave
EA cancella noto allenatore, sarà tecnico generico: accusa grave (foto: EA SPORTS)

L’allenatore in questione è Jon Gruden che lunedì scorso ha abbandonato il suo ruolo di coach dei Las Vegas Raiders, una delle squadre inserite in Madden NFL. Il publisher tiene sempre molto d’occhio quello che succede nel campionato ed è capitato più di una volta che qualche giocatore buttato fuori dalla Lega sia stato poi digitalmente eliminato. Ma è la prima volta per un allenatore. E il motivo per cui Electronic Arts ha deciso di sostituire la faccia di Gruden con un personaggio generico non è decisamente roba da poco anche perché c’è di mezzo un’indagine da parte della Lega.

La notizia è stata data sul profilo ufficiale MADDEN NFL 22 e per capire quello che è successo bisogna leggere tra le righe del breve comunicato ma è abbastanza chiaro il nesso causa effetto.

MADDEN NFL 22, Electronic Arts non tollera l’omofobia

EA cancella noto allenatore, sarà tecnico generico: accusa grave
EA cancella noto allenatore, sarà tecnico generico: accusa grave (foto: Twitter)

La vicenda che ha al centro l’allenatore dei Las Vegas Raiders nasce da una brutta storia che lo ha visto protagonista molto di recente. L’allenatore ha lasciato il suo ruolo lunedì scorso dopo che sono venute alla luce le email orribili sotto tutti i punti di vista che questo soggetto aveva inviato nel corso degli anni e si è dimostrato un crogiuolo di pregiudizi sia dettati dal razzismo, sia dettati dal sessismo e dall’omofobia e in generale dal suo essere decisamente una brutta persona.

Talmente tanto brutta che le email sono finite in una indagine da parte della Lega per chiarire un eventuale reato legato ad un ambiente di lavoro tossico. Per questo motivo Electronic Arts ha deciso di eliminarlo dal gioco con un asciutto comunicato che recita: “EA Sports si impegna a prendere provvedimenti per mantenere una cultura di inclusione ed equità. Date le circostanze dell’abbandono di Jon Gruden, ci stiamo muovendo per rimuoverlo da MADDEL NFL 22. Lo sostituiremo con un personaggio generico con un update al titolo nelle prossime  settimane”.

Leggi anche -> CoD Warzone, uccisione unica fa impazzire i giocatori – VIDEO

Leggi anche -> Giocatore crea il proprio CoD Warzone: “Qui 0 cheater”

Nella vita reale il posto lasciato da Gruden è al momento affidato a Bisaccia già Special Teams Coordinator dei Raiders. E se Bisaccia dovesse arrivare a fine stagione, il famoso update di cui si parla sul profilo Twitter di MADDEN potrebbe tranquillamente includere il suo facciotto.