Questo gioco costa meno di 3€ ed ha il 99% di recensioni positive

Su Steam si trova di tutto, compreso questo piccolo gioco che ha un prezzo davvero irrisorio e si è costruito una reputazione di tutto rispetto a suon di recensioni positive.

La storia è quella di un piccolo gioco creato da un developer in una sorta di esperimento nell’attesa, in realtà a quanto pare un po’ vana finora, che un qualche team di sviluppo si accorgesse di lui. Ed è una storia ancora più interessante perché lo sviluppatore è di origine italiana anche se da ormai oltre 10 anni si è trasferito a Londra e vive quindi nel Regno Unito.

Questo gioco costa meno di 3€ ed ha il 99% di recensioni positive
Questo gioco costa meno di 3€ ed ha il 99% di recensioni positive (foto: youtube)

Oggi vi parliamo di Luca Galante e del suo Vampire Survivors in cui tanti hanno ritrovato un po’ lo stile di Castelvania ma che, come spiegato dallo stesso sviluppatore in una intervista, in realtà funziona un po’ come il glorioso PacMan

Vampire Survivors, il gioco con le super recensioni

La storia di Luca Galante, il developer dietro Vampire Survivors, è quella di un ragazzo italiano con l’ambizione di lavorare nei videogiochi che si scontra con una situazione che nel nostro Paese non sembra smuoversi nel modo giusto. Da qui la decisione di trasferirsi a Londra cercando una posizione nell’industria. E a quanto pare nel frattempo, Galante si è dedicato allo sviluppo di un suo progetto personale che si è nel tempo trasformato appunto in Vampire Survivors. Il gioco, che sembra nato per caso ma che poi è stato affinato passando prima da Android poi su itch e infine su Steam, si è posizionato molto in alto nella classifica di gradimento con recensioni estremamente positive.

Leggi anche -> Fallout New Vegas, arriva una nuova e assurda espansione – VIDEO

Questo gioco costa meno di 3€ ed ha il 99% di recensioni positive
Questo gioco costa meno di 3€ ed ha il 99% di recensioni positive (foto: Steam)

Lo stile è estremamente retro ma la pixelart, nel suo essere molto caotica, è comunque piacevole e dà sicuramente quella piccola scarica di dopamina che solo il veder svanire in un colpo decine di nemici tutti insieme riesce a dare.

Leggi anche -> Ci sono ottime notizie per chi aspetta Ghostwire Tokyo

In totale al momento ci sono poco più di 32 mila recensioni e oltre 30 mila lo hanno valutato in modo estremamente positivo. Quello che ci fa più piacere è sicuramente vedere come siano di tutte le parti del mondo i giocatori che hanno deciso di lasciare una recensione entusiasta per questo prodotto che al momento è ancora in accesso anticipato. Galante, infatti, sempre in una intervista, ha dichiarato che al momento il gioco è completo a circa il 60% e che manca quindi ancora un 40% per poterlo definire realizzato. Quello che a noi fa piacere è che tutto da solo, con la potenza del suo prodotto, uno sviluppatore italiano sia riuscito in questa impresa.