God of War 2018 appena candidato per il premio di gioco dell’anno

Il vecchio God of War potrebbe sorprendere tutti vincendo il premio di gioco dell’anno nel 2022. Ma come è possibile se è uscito 4 anni fa?

Ci sono delle IP che semplicemente fanno la storia dei videogiochi e che scandiscono dei veri e propri cicli vitali per i titoli successivi. Il vecchio God of War per PS2 ha dato un impulso enorme ai videogiochi action con la telecamera bloccata in un angolo alto, spingendo sempre più sviluppatori e publisher a provare ad emulare il successo straordinario di Santa Monica Studio. E infatti, anni dopo, stiamo non solo ancora giocando a questa incredibile saga del Fantasma di Sparta, ma stiamo anche vivendo nuovi capitoli della saga, come l’ultimo God of War Ragnarok, che ai The Game Awards 2022 ha fatto letteralmente incetta di premi.

God of War candidato al GOTY
God of War 2018 candidato a gioco dell’anno 2022 (Videogiochi.com)

Purtroppo però gli sviluppatori di Santa Monica non sono riusciti a prendere quello che forse è il trofeo più importanti di tutti, ovvero il GOTY, il Game of the Year. Un titolo riservato soltanto al miglior gioco dell’anno che, da diversi anni, escono sul mercato. Per il 2022 l’ultima avventura di Kratos e Atreus non è riuscita a mettere le mani sul premio, ma comunque ha dominato la kermesse e anche le vendite e il tempo dei giocatori con PS4 e PS5. Ora però c’è un caso molto strano.

God of War del 2018 potrebbe vincere il GOTY

Se God of War Ragnarok ha dovuto arrendersi ad Elden Ring per il titolo di GOTY 2022 ai The Game Awards del 2022, è ancora una volta Kratos prontissimo a “vendicarsi” e a prendere il trofeo con la forza. Il titolo in questione è sempre quello di Gioco dell’Anno, ma non ai The Game Awards, bensì per Steam. La famosissima piattaforma per il gaming su PC di Valve, che ha da poco lanciato lo Steam Deck, nuova console portatile che sta spopolando in tutto il mondo.

God of War 2018 candidato nel 2022
God of War 2018 infinito come lo Jormungandr: candidato anche 2022

Quest’anno, nel 2022, su Steam è arrivato God of War del 2018, primo titolo del nuovo percorso intrapreso da Santa Monica per Kratos, nonché inizio della sua avventura nordica. Con una telecamera rivoluzionata che passa dall’angolo alto e si sposta alle spalle del protagonista, una nuova arma e tutta una nuova mitologia da esplorare e dei da combattere, il titolo ha rivoluzionato l’intera IP. Con un risultato straordinario, tanto da guadagnarsi il premio di GOTY 2018. E ora corre anche per il premio di GOTY 2022.

Gli altri candidati

Tuttavia non ai The Game Awards, dato che hanno già dato il loro responso ed essendo il titolo uscito ben 4 anni fa, ma ai premi Steam. Essendo uscito quest’anno finalmente su PC tramite la piattaforma di Valve, ecco che per le migliori uscite dell’anno la prima avventura nordica di Kratos si è ritagliata un posto tra i papabili vincitori. Gli altri che sperano di vincere il titolo di GOTY Steam sono: Elden Ring, Stray, Dying Light 2 Stay Human e Call of Duty Modern Warfare 2.

Ricordiamo che Xbox sta lavorando per creare un nuovo piano per il proprio Game Pass, e che God of War Ragnarok non è più il miglior gioco PS5 per voto.