GTA San Andreas e GTA Vice City remake in arrivo – FOTO

Zitti zitti, quelli dentro Take-Two stanno lavorando ad almeno 3 giochi in versione remaster o remake, tra questi ci sono sicuramente GTA San Andreas e Vice City.

GTA San Andreas e GTA Vice City remake in arrivo – FOTO

Siamo di nuovo in periodo di presentazione dei guadagni per il Q1 e dalle scartoffie di Take Two con le previsioni per il 2022, 2023 e 2024 da parte del publisher sono arrivate alcune interessantissime informazioni riguardo i piani non soltanto per questa fine 2021 ma anche proprio per i prossimi due anni fiscali.

E spulciando sempre le stesse carte scopriamo che dobbiamo tenere gli occhi aperti perché ci sarà almeno un annuncio di un titolo nuovo. chiaramente ci sono molti giochi che potrebbero giovarsi di un remake su PlayStation e Xbox di nuova generazione Anche perché sulle carte non è ancora specificato Quali sono i titoli ma c’è almeno di sicuro GTA 5.

Take-two, GTA San Andreas e Vice City in pole position

GTA San Andreas e GTA Vice City remake in arrivo - FOTO
GTA San Andreas e GTA Vice City remake in arrivo – FOTO (foto: screenshot)

Le carte presentate dal publisher sono interessanti sotto diversi punti di vista. Scopriamo per esempio che i movimenti relativi al cash flow sono assolutamente positivi per quello che riguarda l’anno fiscale 2020 e 2021 ma che invece per il 2022 Take-Two pensa di fare un po’ più di spesa per quello che riguarda il capitale con gli incassi dalle attività operative in netta diminuzione rispetto ai 2 anni fiscali precedenti.

Probabilmente all’orizzonte ci sono investimenti e, quasi sicuramente, il contraccolpo che tutti sperimenteranno quando la tecnobolla che ha accompagnato la pandemia scoppierà. Chiaramente la slide che più interessa tutti noi è a pagina 9 del PDF pubblicato da Take Two. Alcune uscite le conosciamo già e poi ci sono due voci che ci stanno stuzzicando l’intelletto.

Take-Two ha l’abitudine di dividere le uscite in alcune categorie: Immersive Core, Indie, Mobile e New Iterations of Previously Released Titles. Immersive Core, dove troviamo tre titoli firmati 2K che conosciamo già più un quarto progetto non ancora annunciato; nella sezione Independent abbiamo un titolo in arrivo per l’anno fiscale 2022: OLLIOLLI WORLD di private Division.

E poi abbiamo la sezione Mobile in cui troviamo indicati 10 titoli per l’anno fiscale in arrivo con l’indicazione che, e di questo siamo contenti da una parte, che sono tutti free-to-play e che ancora nessuno è stato annunciato. Quindi non ci siamo persi nessun pezzo di informazione.

Altrettanto interessante è la quarta voce che riguarda i ritorni, diciamo così, dei titoli già visti. In questa specifica sezione abbiamo innanzitutto l’indicazione che è in arrivo Grand Theft Auto 5 in versione espansa e migliorata per le nuove console, una nuova versione standalone di Grand Theft Auto online e Kerbal Space Program, sviluppato da Private Division sempre per console di nuova generazione. Da ultimo ci sono tre progetti non ancora annunciati.

Scorrendo alla slide successiva troviamo anche i piani per gli anni fiscali 2023 e 2024. E qui scopriamo che nei prossimi anni Take-Two ha intenzione di produrre altri 7 giochi di sport, altri 15 giochi con il modello classico che comporta l’acquisto del titolo completo all’inizio e anche 4 free to play. E questi 19 titoli in cui sono compresi anche i 7 titoli di sport, sono tutti nella sezione Immersive Core.

Il che significa che per i prossimi due anni fiscali Take-Two ha intenzione di proseguire sulla scia anche degli altri publisher e aprire anche i titoli dei suoi studi più di punta, quelli con il gameplay più lungo leggiamo nelle definizioni della sezione Immersive, all’universo dei free to play. E tra l’altro sempre per gli anni fiscali 2023-2024 troveremo anche altri 3 remake o versioni remaster, stavolta solo disponibili per l’acquisto e non in versione free-to-play.

LEGGI ANCHE: Apex Legends banna migliaia di cheater, PlayStation domina

LEGGI ANCHE: CoD Warzone, stagione 5 alle porte: i leak

Quindi insieme alla quasi sicurezza che ci prepariamo a giocare di nuovo a GTA San Andreas e Vice City, quello che emerge dalle scartoffie è che Take-Two sta pensando sempre più spesso anche ai nuovi modelli di gioco, al free-to-play quindi ma anche ai titoli Mobile dato che per gli anni fiscali 2023 and 2024 sono previsti in totale altri 10 giochi per dispositivi mobili. Limitata, invece , è ancora l’offerta della sezione indipendenti.