GTA V ha stabilito un nuovo record

GTA V raggiunge un nuovo record. Il gioco di Rockstar Game schizza alle stelle. I numeri sono veramente impressionanti 

GTA V record
GTA V record (screenshot rockstargames.com)

Nel momento in cui si parla di GTA V ormai non ci si chiede più se venderà ancora o meno. Neanche quante copie e per quanto tempo. Ormai il quesito che ci si pone è: “Quando arriverà il successore, GTA VI?”. Periodicamente si accendono i rumor, anche se parlano solo di un titolo che è alle primissime fasi di sviluppo. Nel frattempo, però, il best-seller di Rockstar Games, uscito nel 2013 continua a far sognare racimolando cifre da capogiro. GTA V registra un nuovo record.

Lo scorso maggio, nel complesso, le copie vendute erano 130 milioni. Ora però, stando a quanto emerge dai risultati finanziari di Take Two relativi al secondo quarto del 2021, le copie vendute di Grade Theft Auto V hanno superato i 150 milioni. Le copie vendute dalla saga, durante tutta la sua storia iniziata nel lontano 1997, ammontano a ben 350 milioni.

Le vendite di GTA V segnano un nuovo record

GTA V record
GTA V record (screenshot rockstargames.com)

Un risultato davvero notevole considerando che, l’altro grande open world Red Dead Redemption 2, è fermo a 38 milioni. Grade Theft Auto V ha ancora una grande strada davanti a sé, un grande margine di vendite ancora da esplorare. Ha già raggiunto un risultato davvero impressionante. Il gioco, il prossimo 11 novembre, sbarcherà anche sulle console next-gen. Ha quindi davanti a sé un ulteriore occasione per aumentare il numero di vendite.

Leggi anche -> Final Fantasy sarebbe dovuto essere come Mario Bros: il retroscena

Leggi anche -> CoD Warzone, stagione 5 alle porte: i leak

L’ultimo capito della storica saga, con l’arrivo su PlayStation 5 e Xbox Series X/S, porterà a termine un’incredibile impresa. Ovvero l’attraversamento di ben tre generazioni videoludiche, da PlayStation 3 e Xbox 360 fino ad oggi. Per mantenere ben salda l’attenzione nei confronti del gioco, Grade Theft Auto Online ha svolto un ruolo chiave, tracciando così il solco per il futuro del franchise. Inoltre, parlando del futuro di Take Two, l’azienda ha rilasciato una dichiarazione secondo cui è previsto il rilascio sul mercato di ben 41 titoli fino al 2024.