Mario e Luigi finiscono in una rissa, la polizia interviene – VIDEO

E noi che pensavamo che il nemico di Mario e Luigi fosse Bowser!

L'atterramento
Questa volta Mario non ha superato il livello. (Fonte dell’immagine: video del canale YouTube di Life Of An Ultra)

A quanto pare, il mondo ci riserva sempre nuove sorprese che, questa volta, non riguardano solo i videogiochi. La serie di Super Mario è tra le più iconiche e apprezzate del mondo. Grazie all’enorme successo che gira intorno a Mario e Co, al giorno d’oggi sono stai venduti 226 milioni di giochi con Mario da protagonista. Per non parlare dell’infinità di merchandising che gira intorno a Mario e Luigi tra cui: action figure, funko pop, magliette, peluche e molto altro.

Le gesta dell’amato idraulico italiano hanno portato anche alla creazione di vari film, cosplay ed eventi a tema. Questa volta però il noto personaggio dei giochi Nintendo è stato partecipe di uno spiacevole episodio, che speriamo non sia canonico.

Mario e Luigi: la rissa con la polizia non era per una principessa

Scontro
Ecco quando Mario ha perso le staffe. (Fonte dell’immagine: (Fonte dell’immagine: video del canale YouTube di Life Of An Ultra)

È dal lontano 1981 che Mario combatte con l’odiato Donkey Kong, cercando di salvare la sua amata principessa. Da allora Mario e successivamente anche Luigi sono entrati nell’immaginario collettivo, acquisendo un enorme successo, al punto di meritarsi una propria serie di videogiochi. Stavolta però, Mario non ha voluto scontrarsi con Bowser o Donkey Kong, ma direttamente con la polizia.

È successo a Barnsley, una ridente cittadina del South Yorkshire in Inghilterra. È da poco che gli Inglesi hanno avuto il piacere di poter ritornare allo stadio, per la passione dei loro sport preferiti. Purtroppo però le cose non sono andate molto bene e gli animi si sono scaldati. Durante una partita tra Barnsley e Coventry nello stadio di Oakwell, sono nati degli scontri tra i tifosi. Fin qui però, stava andando tutto più o meno bene, poiché non si era arrivati ancora alla violenza, e i tifosi si erano solo limitati ad urlarsi e schernirsi a vicenda. Ma a quanto pare, questi avvenimenti, hanno fatto irritare Mario, che a un certo punto, ha voluto farsi sentire.

L’amato idraulico non si è reso conto di non essere più nella terra dei funghi, e irritato da questa situazione, ha iniziato a lanciare pugni a più non posso. Questo atteggiamento ha portato le forze dell’ordine ad intervenire per sedare la rissa, immobilizzando e atterrando Mario, procedendo all’arresto.

Leggi anche -> La streamer Amouranth in pericolo: “Volevano bruciarmi viva!”

Leggi anche -> Ecco Nestflix, la piattaforma con tutti i film che avete sempre voluto

Ora non sappiamo se Mario sia ancora in arresto, ma speriamo che Luigi sia andato in cerca di monete nei vari livelli, così da poter pagare la cauzione all’amato fratello.