MetaWorms non si farà, Team17 fa dietrofront dopo le critiche

Il Team17 ha deciso di cambiare definitivamente rotta decidendo di cancellare definitivamente MetaWorms e tutto ciò che ne conseguiva.

Ormai nel 2022, ma già dal 2021, si sente sempre più spesso parlare di Metaverso, Nft, Blockchain e tutto ciò che ruota attorno alle criptovalute. Anche se criptovalute e portafogli virtuali dovrebbero rimanere per molti in un mondo apparte, relativo solo all’economia, piano piano il concetto di Nft rischia di contagiare pesantemente i videogiochi. Sono sempre di più i titoli che promettono di sfruttare gli Nft, anche se al momento tutto questo è solo marketing, qualcosa che aiuta le aziende ma non il giocatore.

Metaworms
Alcuni dei giochi del Team17 presenti su Switch. (Fonte: team17.com)

Più avanti però, gli Nft potrebbero instaurarsi nei videogiochi divenendo una parte importante del sistema, costringendo i giocatori a dover confrontarsi con l’economia del mondo reale per appropriarsi di oggetti in game. Questo nuovo modo di vedere le proprietà nei videogiochi per molti risulta davvero immorale, un mero metodo economico che snatura completamente il concetto di videogioco.

MetaWorms: il Team17 dice addio al progetto

Il Team17 è uno studio di sviluppo molto importante, che ha creato una delle serie di videogiochi più famose di sempre, cioè: Worms. Grazie all’enorme successo e le conseguenti vendite, il team di sviluppatori si è espanso a dismisura, divenendo un vero e proprio punto saldo dell’industria. Ultimamente però, i giocatori non hanno visto di buon occhio un progetto annunciato da Team17, cioè: MataWorms.

Leggi anche -> Xbox Game Pass, giochi gratis di febbraio: arriva un tripla-A

metaworms
I famosi vermetti soldati non avranno più gli Nft. (Fonte: epicgames.com)

MetaWorms era un videogioco della omonima serie che si sarebbe basato sulla tecnologia degli Nft. In meno di 24 ore, i vari post sui social degli account di Team17 in cui veniva annunciato il progetto sono stati presi d’assalto da migliaia di utenti, che si lamentavano di questa nuova rotta dell’iconica saga. Questo ha davvero fatto cambiare idea al team di sviluppo decidendo infine di cancellare definitivamente il progetto.

Team17 annuncia oggi la fine del progetto MetaWorms NFT. Abbiamo ascoltato i nostri Teamster, i partner di sviluppo e le comunità dei nostri giochi, e le preoccupazioni che hanno espresso, e abbiamo quindi deciso di fare un passo indietro dallo spazio NFT.

Leggi anche -> Horror sovietico arriva anche su PS5 e Xbox Series X

Questo avvenimento non solo fa capire quanto i giocatori siano contrari agli Nft nei videogiochi, ma anche la grande forza e influenza che il pubblico ha sulle scelte delle aziende videoludiche.