Mortal Kombat, annuncio imminente per i fan

Siete pronti per un altro prodotto ispirato all’universo Mortal Kombat? Neanche noi sappiamo se siamo pronti, in realtà. Ma secondo alcuni voci di corridoio dentro WarnerMedia hanno brutte intenzioni.

Mortal Kombat, annuncio imminente per i fan
Mortal Kombat, annuncio imminente per i fan (foto: youtube)

Nonostante il reboot cinematografico di quello che è stato definito dai produttori stessi “un top asset” per Warner non sia andato proprio benissimo, ci sarebbe comunque l’intenzione di creare un universo multimediale basato sui personaggi di questo longevo picchiaduro.

E come espandi un universo mantenendo i costi di produzione bassi e senza rovinarti eventuali altri lungometraggi? Ti butti sulle serie TV.

Mortal Kombat, Sonya Blade potrebbe avere luce verde

Mortal Kombat, annuncio imminente per i fan
Mortal Kombat, annuncio imminente per i fan (foto: youtube)

Ancora non sappiamo se il film diretto da Simon McQuoid costato più o meno 55 milioni di dollari avrà mai un secondo capitolo, anche se nonostante tutto sembra solo questione di tempo prima che arrivi l’annuncio, e già si parla di universo espanso per i lottatori di Mortal Kombat. WarnerMedia crede tantissimo in questo prodotto e ha deciso di dare buona parte della colpa dei guadagni un po’ loffi del primo film alla pandemia.

Anche perché, se è vero che ai botteghini il film ha rastrellato solo 83 milioni di dollari, è anche vero che sui servizi di streaming ha fatto davvero il pieno di spettatori. Se fossimo stati in una situazione diversa tutti quelli che lo hanno visto, per esempio da noi in Italia su Sky, si sarebbero trasformati in posti pagati al cinema? Probabilmente tutti no ma, è chiaro, molti di quelli che si sono organizzati la serata cinema in salotto avrebbero volentieri pagato per un posto in sala.

E su questo sembra puntare WarnerMedia. Anche perché, è stato fatto un confronto con Godzilla vs Kong, altro prodotto Warner, ed è uscito fuori che in tre giorni Mortal Kombat ha totalizzato più utenti di quanti ne abbia fatti il film con i mostri nei suoi primi cinque giorni.

Ma veniamo ora alle voci secondo cui possiamo metterci comodi e aspettare, e neanche troppo, una serie dedicata a uno dei personaggi più apprezzati e più giocati: Sonya Blade. Per lei, però, non ci sarebbe un film ma appunto una serie tv. La scelta della serie TV serve a mantenere l’universo elastico quel tanto che basta per poter aggiungere contenuti a piacimento senza andare a toccare la linea narrativa principale dei film.

Una serie TV, se togliamo dall’equazione il Signore degli Anelli di Amazon, costa anche meno in termini di produzione rispetto a un film ed è quindi una strada molto apprezzata dagli studi di produzione. Tanto più che Sonya Blade non ha superpoteri e questo significa effetti speciali ridotti al lumicino.

Leggi anche -> Skyrim aggiunge una funzione commovente per gli utenti

Leggi anche -> Evento mondiale su Fortnite, ecco le date da non perdere

Le voci a riguardo sono insistenti e stiamo solo aspettando l’annuncio ufficiale.