New World, calo dei giocatori: Amazon ammette di aver sbagliato

Arriva un commento da parte del colosso dell’e-commerce. Amazon ammette lo sbaglio per New World che ha portato al calo dei giocatori 

amazon new world errore
new world amazon ammette l’errore (fonte newworld.com)

New World ha avuto un’ ascesa incredibile sin dalla sua uscita. Infatti, ha stupito tutti come sia stato in grado di catturare l’attenzione dei videogiocatori che ha fatto innamorare tutti grazie ad un sistema che conosciamo molto bene. Nonostante sia una struttura che fa capo allo stile survival, l’offerta di Amazon New World è stata in grado di catturare per la sua immediatezza e la formula proposta.

Un MMO Fantasy che ha portto Amazon ad ottenere un discreto consenso nel mondo dei videogiochi. Un tuffo quasi nel vuoto da parte del colosso dell’e-commerce, ma che ha funzionato molto bene. Nonostante questo primo input di crescita incredibile, all’improvviso la compagnia deve fare i conti con un dettaglio inaspettato. I giocatori iniziano a calare.

Amazon ammette l’errore su New World

amazon new world errore
new world amazon ammette l’errore (fonte newworld.com)

Come mai un incredibile down del genere? Tutto è accaduto per una mala gestione durante la crescita della fama del gioco. Difatti l’ammontare di diversi problemi come aggiornamenti non molto utili, bilanciamento che ha portato diverse noie, bug e glitch frequenti hanno fatto nascere un malcontento generale che è andato sempre più a crescere.

Rilasciare contenuti velocemente e in modo continuo non è stata la miglior mossa. Sicuramente ora l’obiettivo è quello di rendere il gioco il più stabile possibile in modo da non inficiare l’esperienza videoludica dei singoli giocatori. Ad ammettere ciò, è proprio il team di sviluppo che porta a galla una questione decisiva.

“Abbiamo commesso degli errori andando troppo di fretta, e stiamo ancora cercando il giusto equilibrio tra velocità e qualità. Il nostro obiettivo è quello di dare a ogni giocatore una grande esperienza, e come team stiamo migliorando ogni giorno con i test e le patch”. Pertanto ora, l’obiettivo della casa, è quello di poter evitare che problemi del genere si ripresentino in futuro.

Leggi anche -> DualSense PS5 colorati disponibili su Amazon, ecco il link

Leggi anche -> Serie TV di Amazon Prime Video diventa videogioco, l’annuncio

Fondamentali sono stati i feedback dei giocatori, al fine di capire l’errore commesso per poter migliorare e non ripeterlo. Avrà imparato Amazon da questo? Sicuramente lo vedremo molto presto.