Overwatch 2, Blizzard si scusa: tantissimi bonus ai giocatori

Qualcuno dovrebbe controllare se si tratta o meno di un record ma Blizzard sta già distribuendo bonus e regalini ai giocatori di Overwatch 2 per scusarsi dell’inizio un po’ turbolento dell’avventura con il suo nuovo gioco che ha cambiato format e che a quanto pare ha bisogno di un altro bel po’ di rodaggio.

Tra richieste definite insensate e bug che hanno reso la vita impossibile a tanti giocatori, il nuovo free to play di Blizzard ha decisamente un po’ di cose da farsi perdonare. Quello che alcuni giocatori sperano anche + che la società modifichi almeno in parte il prezzario delle skin, un’altra cosa di cui da subito tantissimi si sono lamentati e continuano a lamentarsi.

Overwatch 2, Blizzard si scusa: tantissimi bonus ai giocartori
Overwatch 2, Blizzard si scusa: tantissimi bonus ai giocartori (foto: Youtube)

Per spiegare btutto ciò che il team di sviluppo che si sta occupando del gioco ha intenzione di fare e di dare è stato anche pubblicato un post sul blog ufficiale e un messaggio su Twitter che, come era prevedibile, sta calamitando non soltanto commenti positivi sui regali ma nuovi report di bug che, almeno a nostro avviso, andrebbero risolti con un po’ più di velocità.

Overwatch 2, Blizzard si scusa a modo suo

Da una parte è comprensibile che un videogioco appena uscito abbia qualche cosa da sistemare. Ma quando il gioco è il secondo capitolo e si dovrebbe basare su una struttura che è stata già ampiamente collaudata trovare i bug che i giocatori di Overwatch 2 stanno lamentando sembra più il frutto di un lavoro fatto con poca attenzione.

Overwatch 2, Blizzard si scusa: tantissimi bonus ai giocartori
Overwatch 2, Blizzard si scusa: tantissimi bonus ai giocartori (foto: Youtube)

Anche perché, Blizzard avrebbe dovuto prevedere i picchi di tentativi di login dovuti al fatto che il gioco è passato dall’essere il classico titolo a pagamento a un modello free to play. A prescindere dalle decisioni prese dal team di sviluppo, ora ci troviamo con videogioco in cui anche riuscire a mettersi in fila sta diventando parte dell’esperienza. Per scusarsi, il team di sviluppo ha deciso di organizzare una serie di weekend in cui verranno offerti punti esperienza raddoppiati, la Skin del Cursed Captain Reaper e il charm Health Pack Weapon. Questi due omaggi verranno elargiti a tutti quelli che faranno login a partire dal prossimo 25 ottobre e fino alla fine della stagione 1. Perché veramente pensavate che Blizzard avrebbe dato immediatamente qualche cosa ai giocatori e alle giocatrici?

Per capire se si tratta di qualcosa di adeguato siamo ovviamente andati a guardare su Twitter dato che il blog ufficiale non ha commenti. Alcuni giocatori sottolineano come si tratti di un modo un po’ loffo di scusarsi di qualcosa che non sarebbe dovuto neanche accadere. Diversi lamentano di non avere ancora a disposizione ciò che hanno sbloccato e guadagnato con il primo gioco e c’è anche chi fa notare che sarebbe il caso anche di abbassare un po’ i prezzi delle skin, tutte a pagamento e che costano l’equivalente di almeno 10 euro l’una da trasformare in mille Overwatch Coins.