Ecco Project Heaven, XCOM incontra Cyberpunk 2077 – VIDEO

Potremmo definirlo come XCOM con un abbondante pizzico di Cyberpunk 2077 ma Project Haven è in realtà anche molto di più.

Ecco Project Heaven, XCOM incontra Cyberpunk 2077 - VIDEO
Ecco Project Heaven, XCOM incontra Cyberpunk 2077 – VIDEO (foto: Code Thrree Fifity One)

Con un nuovo video di gameplay commentato direttamente dai suoi sviluppatori, il gioco si rivela in tutte le sue peculiarità nella gestione del combattimento. In altri video avevamo visto e apprezzato molto la vastità della personalizzazione dei personaggi e delle loro armi pur senza sapere molto sulla campagna.

Stavolta possiamo apprezzare il modo in cui i portoghesi di Code Three Fifty One stiano cercando di creare un tattico a turni che possa piacere anche a chi non è un amante del genere. E l’accoglienza su youtube dove il gameplay è stato mostrato sembra premiare il lavoro svolto finora.

Project Haven, piace anche a chi non ama i tattici a turni!

Come sempre quando vengono pubblicati video o immagini sui social le nostre disamine tecniche servono fino a un certo punto. Molto più interessante è vedere e leggere le reazioni di quelli che potrebbero domani diventare i giocatori e i fan di un gioco. Nel caso di Project Haven abbiamo avuto finora un trailer ufficiale uscito a fine agosto e questo nuovo video.

Un video che ha ora quasi 230mila visualizzazioni e sta raccogliendo molti commenti positivi. Nella didascalia leggiamo che si tratta di un momento reale di gioco con il team che viene sorpreso in una imboscata e ci permette di apprezzare meglio le armi e alcune tattiche da usare in battaglia. Una buona presentazione non c’è che dire. Ma il complimento più importante per Code Three Fifty One viene sicuramente non dagli addetti ai lavori ma da chi ha visto e commentato il video.

Leggi anche -> Videogioco western rinviato, ufficiale la nuova data

Leggi anche -> Bandai Namco registra nuovo marchio, amato gioco ritorna?

Qualcuno ha commentato semplicemente di non vedere l’ora di provarlo ma le parole più incoraggianti vengono proprio da chi dichiara di non essere fan dei tattici a turni ma di trovare comunque Project Haven molto interessante. Nonostante non sia un gioco veloce.

E non può esserlo. Siamo di fronte a un tattico a turni, non è CoD e non è Fortnite, non è uno “shooty shooty”. Occorre riflettere e pianificare. Un po’ come per gli RTS, non sono giochi per tutti. Qui siamo di fronte a un buon sostituto di XCOM con un’ambientazione scifi. Ci vorrà pazienza e molta testa per giocarlo come si deve.

Impostazioni privacy