Red Dead Redemption, nuovo progetto all’orizzonte

Probabilmente ora le richieste di rimuovere le mod di GTA hanno senso: Rockstar sarebbe pronta con i remaster, compreso uno per Red Dead Redemption.

Red Dead Redemption, nuovo progetto all'orizzonte
Red Dead Redemption, nuovo progetto all’orizzonte (foto: Rockstar Games)

Stando alle voci, però, tutto dipenderà da come invece verranno accolte le future e molto probabili versioni reemaster di tre titoli dell’universo Grand Theft Auto su cui sta lavorando una costola di Rockstar. Si tratta al momento, è bene sempre chiarirlo, di voci e si aspetta la conferma Dai diretti interessati.

Qualcuno sembra addirittura essere riuscito a vedere un pezzettino di queste versioni remaster che starebbero coinvolgendo Grand Theft Auto III, Vice City e San Andreas. E se tutto andrà come deve ci sarà posto anche per Red Dead Redemption 1 e 2.

Red Dead Redemption incontrerà la potenza di Unreal Engine?

Red Dead Redemption, nuovo progetto all'orizzonte
Red Dead Redemption, nuovo progetto all’orizzonte (foto: Rockstar Games)

Red Dead Redemption e il suo secondo capitolo sono usciti più o meno una decina d’anni fa. Il capitolo due, in particolare, ha fatto il suo ingresso nel cuore dei fan attraverso la PlayStation 3. E da praticamente subito ha creato intorno a sé una fanbase che ha iniziato a chiedere a gran voce una versione remastered.

Stando alle voci che girano, Rockstar al momento è più interessata all’universo GTA. E questo spiega anche perché ha voluto che venissero eliminate tutte le mod al momento presenti per questi tre vecchi giochi. A quanto pare a dare potenza alla nuova vecchia versione di questi capitoli di GTA sarà lo Unreal Engine con un mix di “grafica vecchia e nuova”.

Essendo versioni remaster, è lecito supporre, e qualche voce già lo conferma, che il gioco rimarrà comunque in linea con quanto visto sulla PS2, anche se con una interfaccia utente rivista e pronta ad accogliere i videogiocatori di quest’epoca. Ad occuparsi del remaster dovrebbe essere Rockstar Dundee ex studio Ruffian.

Aspettiamo quindi di vedere il lavoro che sarà stato svolto su GTA per iniziare ad immaginare quello su Red Dead Redemption, incrociando le dita.

LEGGI ANCHE —> FIFA 22 propone una modifica storica ai giocatori – FOTO

LEGGI ANCHE  —> Questi tre hard disk non si bloccano mai: i modelli

Del resto neanche un colosso come Rockstar può permettersi di perdere tempo a fare remaster di giochi che il pubblico non cerca. Anche se, a giudicare dalla mole di fan di GTA e RDR, per il developer sarà praticamente come sparare a pesci in un barile, o investirli…