Resident Evil Village, ottime notizie per i giocatori

Vi abbiamo raccontato del record copie vendute con Resident Evil Village e ora Capcom ha diffuso, indirettamente, una novità molto succosa che piacerà a tutti i fan.

Resident Evil Village, ottime notizie per i giocatori
Resident Evil Village, ottime notizie per i giocatori (foto: Playstation)

E di nuovo la notizia arriva di traverso, leggendo tra le righe di un report della società in cui si fa riferimento non solo al più recente capitolo di Resident Evil ma anche all’altro grande gioco di punta: Monster Hunter Rise.

La notizia è che sono stati confermati i contenuti aggiuntivi sia per l’uno sia per l’altro gioco ma non solo: si parla di DLC gratuiti. Una scelta destinata a far crescere ulteriormente la già nutrita folla di videogiocatori e videogiocatrici che scelgono i titoli Capcom. Ma andiamo a leggere i dettagli.

Resident Evil Village, non smetterete più di giocare

Resident Evil Village, ottime notizie per i giocatori
Resident Evil Village, ottime notizie per i giocatori (foto: Playstation)

Di solito i report finanziari annuali sono una valanga di numeri ai più poco comprensibili ma vanno comunque letti perchè, come in questo caso, tra le righe del “businessese” si nascondono informazioni anche per il giocatore medio.

In quello di Capcom per il 2021 vediamo, per esempio, che la società continua a crescere dal 2014 e che, se dal 2014 al 2019, la crescita è stata lenta e progressiva con il passaggio dal 2020 al 2021 c’è stato un balzo enorme nell’Operating Income e le previsioni per l’anno che verrà sono ancora di crescita.

La seconda informazione che ne ricaviamo è che Capcom vende moltissimo in formato digitale ora e, per esempio, tra il 2018 e il 2020 con un numero pressoché identico di pezzi totali la fetta di digital download è cresciuta fin quasi ad occupare tutta la colonna del grafico.

E se non avessimo parlato della crescita esponenziale del digitale e in generale del numero di copie vendute con i suoi giochi, non si spiegherebbe la decisione di continuare a lavorare negli universi di Resident Evil Village e di Monster Hunter Rise offrendo proprio quel tipo di contenuti che possono fare da volano ad altre copie: i DLC. E non i DLC a pagamento che molti fanno. Ma DLC gratuiti: come a dire “possiamo permetterci di regalarvi qualcosa a questo punto”.

Leggi anche -> Prima volta col VR, pochi secondi e distrutta la TV – VIDEO

Leggi anche -> Glitch di Destiny 2 fa bannare tanti giocatori: attenzione

Trattandosi di un report non ci sono dettagli su date, contenuti o tipologie di contenuti gratuiti ma qualunque cosa sarà i giocatori e le giocatrici Capcom se li gusteranno nel prossimo futuro.

Impostazioni privacy