Questo smartphone è più potente di un pc da gaming

Si chiama Black Shark 5 la nuova serie di smartphone Xiaomi con prestazioni da PC per il gaming. Tenete stretta la mascella.

Questo smartphone è più potente di un pc da gaming
Questo smartphone è più potente di un pc da gaming (foto: Xiaomi)

La serie Black Shark si aggiunge ai famosi smartphone Nubia Red Magic che stanno iniziando a erodere lo strapotere di console e pc per quello che riguarda i prodotti per il gaming. Ma se volete chiederlo a Babbo Natale dovrete aspettare perché il Black Shark 5 arriverà solo l’anno prossimo anche se siete autorizzati a sbavare sulle specifiche tecniche già da ora. Una su tutte: il nuovo Snapdragon 898.

Xiaomi punta quindi non soltanto al mercato dei prodotti low cost ma performanti ma anche a quello dei prodotti di fascia alta o altissima e sta raccogliendo grandi successi con il suo Black Shark 4S Pro che si trova ancora in cima alla lista dei prodotti più performanti stilata da AnTuTu. E se il nuovo Shark 5 sarà dotato delle stesse caratteristiche dello Shark 4 Pro siamo di fronte al prossimo numero uno sulla lista.

Black Shark 5, Xiaomi reinventa lo smartphone per il gaming

Questo smartphone è più potente di un pc da gaming
Questo smartphone è più potente di un pc da gaming (foto: youtube)

La serie Black Shark 5 dovrebbe seguire le orme dell’attuale smartphone per il gaming Black Shark 4S. Xiaomi ha creato con questi smartphone pensati apposta per chi gioca in mobilità la perfetta mini stazione di divertimento. Prendiamo per esempio le specifiche proprio del Black Shark 4S Pro che presenta una combinazione di memoria flash SSD e UFC 3.1. Avere un SSD su uno smartphone significa avere la potenza e la velocità di un computer ma con una dimensione estremamente ridotta.

Con il sistema SSD Xiaomi dichiara di essere in grado di velocizzare lettura e scrittura rispettivamente del 55% e del 69% rispetto agli altri smartphone. Quando si gioca soprattutto fuori casa un’altra caratteristica fondamentale è quella della durata della batteria e il Black Shark 5 rischia di posizionarsi anche sotto questo aspetto in linea con la Serie 4 che monta la ricarica rapida da 120 W. Non sappiamo ancora quanto sia effettivamente grande lo smartphone ma sicuramente avremo tagli di nuovo molto simili al prodotto Xiaomi che attualmente la fa da padrone.

Leggi anche -> Prezzo di Skyrim Anniversary Edition rivelato ed è polemica

Leggi anche ->CoD Vanguard, ci sarà il meme “press F to pay respect” – VIDEO

L’unica cosa sicura al momento è che dentro ci sarà lo Snapdragon 898 e che uscirà l’anno prossimo, pronto a far ricredere i San Tommaso che pensano ancora che gli smartphone possono far giocare solo con le palline.