Sonic Coulours, SEGA ha brutte notizie per i giocatori

La notizia ha fatto il giro del mondo in un attimo tra Twitter e Facebook: SEGA Europe ha infatti annunciato che l’edizione fisica dell’atteso Sonic Colours Ultimate avrà un ritardo nella distribuzione. I fan, amareggiati, hanno dato sfogo alla frustrazione online.

Sonic Coulours, SEGA ha brutte notizie per i giocatori
Sonic Coulours, SEGA ha brutte notizie per i giocatori (foto: Youtube)

Non ci sono spiegazioni nel messaggio distribuito da SEGA Europe se non problemi logistici non prevedibili ma non è difficile immaginare quale sia la probabile causa di questi ritardi: la pandemia. Quello che non è andato giù ai fan del porcospino azzurro che avevano prenotato l’edizione fisica di Sonic Colours Ultimate è che l’annuncio sia arrivato a due settimane dall’uscita del gioco.

E tra l’altro, il problema non riguarda tutti i mercati della zona EMEA: australiani e neozelandesi, infatti, si legge che non avranno problemi a trovare le copie fisiche nel giorno stabilito per l’uscita.

Sonic Colours Ultimate: la versione fisica dovrà attendere

Sonic Coulours, SEGA ha brutte notizie per i giocatori
Sonic Coulours, SEGA ha brutte notizie per i giocatori (foto: SEGA)

Il messaggio che SEGA Europe ha affidato a Twitter e a Facebook è abbastanza scarno: “A causa di problemi logistici non prevedibili, tutte le edizioni fisiche di Sonic Colours: Ultimate, il che comprende sia la versione standard sia l’edizione con il portachiavi, saranno inviate in ritardo in tutti i mercati EMEA, ad esclusione di Australia e Nuova Zelanda. Questo non influenza il rilascio digitale su tutte le piattaforme first-party“.

Non essendo influenzato il rilascio della edizione digitale significa che non c’è un problema con il videogioco in sé ma che più probabilmente ci sono problemi con l’approvvigionamento dei componenti fisici: i cd e le custodie. Una seconda ipotesi, non strettamente legata alla pandemia, potrebbe essere che ci sia stata qualche anomalia nella scrittura dei CD per alcuni mercati e che invece le versioni per il mercato australiano e neozelandese siano uscite senza problemi.

Di nuovo, siamo andati a guardare alle risposte sotto al messaggio sia su Twitter sia su Facebook. Tra la delusione generale c’è qualcuno che sembra avere una soluzione per quelli che hanno fatto il preorder dell’edizione fisica e adesso si ritrovano ad aspettare un tempo indefinito per poter giocare: dare una chiave per l’edizione digitale in attesa di poter giocare con quella fisica.

Leggi anche -> Costo di videogiochi e console verrà abbassato per le elezioni: i prezzi

Leggi anche -> Gioco Guardiani della Galassia, ottima notizia per i giocatori

Chiaramente, c’è anche spazio per chi si lamenta del fatto che anziché perdere tempo su Colours Ultimate sarebbe il caso di fare un nuovo gioco di Sonic come si deve. La domanda più ricorrente, e che ci facciamo anche noi dato che SEGA Europe non ha provveduto a dare indicazioni è: quanto durerà questo ritardo? Tra quanto avremo l’edizione fisica per i mercati EMEA?