Steam Deck non accetta cheater, Valve ha preso precauzioni

La Valve ci va giù pesante: la nota società ha preso delle precauzioni dai cheater! Questa piaga videoludica invaderà anche lo Steam Deck?

Purtroppo è da quando esistono i videogiochi che esistono anche i cheat. Utilizzare trucchi in un gioco single player può essere anche lecito, anche se riduce molto il divertimento e la soddisfazione di aver finito un titolo con le proprie forze. È diverso invece se si utilizzano trucchi, trainer e cheat in giochi online, dove con questi metodi si rovinano le partite a molte altre persone, o si raggiungono risultati immeritati.

steam deck
Ecco a voi il nuovo Steam Deck. (Fonte: canale YouTube Valve)

Il discorso di cosa è cheat e cosa no sarebbe troppo lungo e fuorviante, quello che però è certo è che qualsiasi vantaggio illecito in gioco verso altri giocatori è senza dubbio immorale. Questo è quello che pensa anche Valve, la società dietro Steam, che ha deciso di prendere delle ottime precauzioni, in modo da contrastare i cheater e gli sviluppatori che creano programmi per barare.

Steam Deck: Valve vs Cheater

I cheater sono senza dubbio una delle piaghe videoludiche che hanno sempre infestato i giochi online. Un esempio dell’effetto devastante che i cheater possano avere su un gioco può essere sicuramente Warzone. Infatti il titolo Activision era sommerso di cheater, al punto che moltissimi giocatori hanno deciso di abbandonarlo. Ma da quando la società ha lanciato l’anti-cheat Ricochet, è diventato molto più difficile incontrare cheater, dando ai giocatori modo di potersi divertire.

Leggi anche -> Star Wars Jedi Fallen Order 2, online spunta la data d’uscita

steam deck
Cheater su Steam Deck? La Valve non ci pensa proprio! (Fonte: steamdeck.com)

Da quando la Valve ha presentato lo Steam Deck, la sua nuova “console portatile”, sono in molti ad essersi chiesti come la società avrebbe gestito la faccenda cheater, e finalmente abbiamo la risposta!

Infatti la Valve ha da poco dichiarato che lo Steam Deck verrà messo sul mercato con il supporto ad Easy Anti-cheat. Questo software di Epic Games, ha finora svolto un lavoro egregio nella battaglia contro i cheater, anche se è impossibile riuscire a fermarli tutti. Infatti anche se un sistema anti-cheat lavora alla perfezione, i gli sviluppatori di cheat sono sempre al lavoro per far evolvere i loro programmi. In questo modo, sia gli anti-cheat che i cheat si evolvono costantemente, creando così una battaglia senza fine.

Leggi anche -> Telltale sta lavorando ad un attesissimo sequel: l’annuncio

Grazie a questa implementazione, siamo sicuri che i cheater non potranno utilizzare lo Steam Deck per barare online, quindi la Valve ha sicuramente fatto la scelta più saggia.