Steam Deck mai così prestante: arriva Sabrent Rocket 2230 lo SSD pronto a dare il turbo

La statunitense Sabrent, azienda leader nel settore della componentistica per computer, ha presentato i nuovi SSD Rocket 2230, con prestazioni migliorate e capacità fino a un TeraByte. La piccola unità, in formato M.2 2230, si rivolge in particolare a notebook e compatti. Scopriamo tutte le caratteristiche.

Sabrent SSD Rocket 2230 VideoGiochi.com 12 Dicembre 2022
Fonte: enostech.com – VideoGiochi.com

E’ probabile che gli appassionati di gaming che hanno acquistato la console portatile Steam Deck di Valve stiano esultando: perché i nuovi SSD Rocket 2230 presentati da Sabrent, azienda statunitense leader nel settore della componentistica per computer, sembrano essere stati pensati proprio per loro.

I nuovi Rocket, infatti, sono stati realizzati in piccole unità, dal formato M.2 2230, ovvero l’unico che possa montare la console di Valve. E, non essendo così diffuso in un settore che predilige formati M.2 2280, finalmente Steam Deck può contare su una nuova SSD compatibile, prestante e potente.

I nuovi Rocket di Sabrent, infatti, possono raggiungere prestazioni fino a 5 GB/s in lettura sequenziale, in base alle capacità dei diversi modelli, che vengono proposte nelle tre opzioni di 256 GB, 512 GB e di 1 TB. Considerando quest’ultima come riferimento, le prestazioni sequenziali dell’SSD in lettura e scrittura raggiungono i 4.750 e 4.300 MB/s mentre, in termini di prestazioni casuali, giunge a valori pari a 450.000 IOPS e 545.000 IOPS.

Il confronto tra il Rocket 2230 e la Kingston: tutti i miglioramenti rilevati

Nuovi Sabrent SSD Rocket 2230 VideoGiochi.com 12 Dicembre 2022
Fonte: enostech.com – VideoGiochi.com

Effettuando un confronto prestazionale tra i nuovi Rocket 2230 da 1 TB ed i Kingston OM3PDP3512B-A01, Sabrent ha rilevato e dichiarato un miglioramento dei valori sequenziali del 45% in lettura e del 152% in scrittura. Questi risultati delle SSD, dunque, garantirebbero una riduzione significativa dei tempi di caricamento, nonché una maggiore fluidità di gioco.

I valori relativi alla resistenza alle scritture, invece, sono di 200 TBW per il modello da 256 GB, 300 per il modello da 512 GB e 600 per il modello da 1 TB. In quanto al design, il Rocket 2230 é stato progettato a singola faccia con controller E21T, prodotto dall’azienda taiwanese Phison Electronics Corporation.

Il controller, infine, é collegato alla memoria Micron, nello specifico il modello 3D NAND TLC a 176 strati. La Sabrent offre i Rocket 2230 con una garanzia di 5 anni, insieme al programma di clonazione Acronis True Image per portare il vecchio disco sulla nuova unità. Ancora da confermare, invece, il presso delle SSD e la data di lancio (che possiamo tuttavia prevedere per l’inizio del 2023).