Stunfest World Tour è il battle royale per chi ama i motori

Arriva da THQ Nordic l’annuncio dell’arrivo entro la fine di quest’anno di un titolo battle royale ma dedicato agli amanti dei motori e delle acrobazie che sfidano le leggi della fisica: questo è Stunfest World Tour.

Non ci stupiamo più del fatto che tutti i principali developer e publisher stiano ora cercando di trovare qualcosa di nuovo per inserirsi nel segmento molto redditizio dei battle royale. La prospettiva scelta da THQ Nordic è quella degli sport estremi, pirotecnici e che puzzano di benzina.

Stunfest World Tour è il battle royale per chi ama i motori
Stunfest World Tour è il battle royale per chi ama i motori (foto: THQ Nordic)

Il publisher ha pubblicato anche un trailer per annunciare ai fan cosa li aspetta tra qualche mese e sicuramente ci sono almeno alcuni giocatori che non vedono l’ora di mettersi al volante: quelli che rimpiangono le piste delle Hot Wheels.

Stunfest World Tour fa già i fuochi d’artificio

Prima di passare a vedere come è il trailer di annuncio del nuovo prodotto THQ Nordic bisogna fare una precisazione: questo Stunfest non è il nuovo gioco prodotto da Bugbear. Nel comunicato stampa ufficiale che accompagna il rilascio del trailer, infatti, viene chiarito immediatamente che a occuparsi dello sviluppo è il team Pow Wow Entertainment.

Stunfest World Tour è il battle royale per chi ama i motori
Stunfest World Tour è il battle royale per chi ama i motori (foto: THQ Nordic)

Le informazioni riguardo il nuovo gioco, che al momento non ha una data di uscita ma semplicemente l’informazione che arriverà più avanti nel corso di quest’anno, sono ancora piuttosto scarse anche se quelle principali ci sono tutte. Sappiamo che ci sono 18 giocatori in contemporanea che si sfidano nelle diverse modalità a colpi di paraurti e coreografie al limite. Siamo particolarmente interessati a vedere come sarà il momento in cui chi si trova nelle auto verrà lanciato fuori per raggiungere l’obiettivo. Il trailer è stato pubblicato su un canale YouTube nuovo di zecca dedicato proprio al gioco.

Le reazioni sotto il trailer sono al momento contrastanti e decisamente polarizzate. C’è chi augura buon lavoro ai ragazzi del team di sviluppo e poi ci sono tanti che non stanno apprezzando. C’è da dire che si tratta solo di un trailer e che tutto è passibile di cambiamento e miglioramento e quindi non ci sentiamo di dare spazio alle critiche che si concentrano su un minuto e mezzo di video. Vogliamo invece fare come hanno fatto altri l’in bocca al lupo a Pow Wow Entertainment per questa loro nuova avventura su quattro ruote.