Sviluppatori di Hitman stanno lavorando a gioco di 007

Se c’è un team di sviluppo che è in grado ditirare fuori qualcosa di buono e sostanzioso dal mondo elegante e insieme terribile di 007 è chi ci ha permesso di giocare nei panni dell’Agente 47. Capelli a parte, i due personaggi hanno uno stile innato e non escono mai senza completo.

Cosa si potrebbe volere di più dalla vita se non un gioco con protagonista James Bond creato dai ragazzi di IO Interactive? Per tanti fan del team lka risposta è: nulla. Anche perchè i ragazzi di questo team danese non sbagliano un colpo.

Sviluppatori di Hitman stanno lavorando a gioco di 007
Sviluppatori di Hitman stanno lavorando a gioco di 007 (foto youtube)

Come sottolineato anche da diversi commenti al post che è apparso sul profilo Twitter ufficiale del team, infatti, i giochi IO Interactive magari non escono con un ritmo rapido ma quando escono non hanno praticamente mai bisogno di patch. A riprova che un gioco senza buchi si può fare. Ci vuole un po’ ma si può fare. E i giocatori apprezzano.

007 Hitman, IO Interactive si lancia nel mondo di Ian Fleming

Completo nero da sera con farfallino di tessuto opaco e la pistola sempre pronta. Al netto della necessità di andare o meno dal parrucchiere non si può negare che i personaggi di James Bond e dell’Agente 47 si somiglino. E allora perchè il mondo ci ha messo così tanto per affidare proprio a IO Interactive il nuovo gioco di James Bond?

Sviluppatori di Hitman stanno lavorando a gioco di 007
Sviluppatori di Hitman stanno lavorando a gioco di 007 (foto Twitter)

Forse perchè ancora nessuno aveva avuto il coraggio di fare quello che i ragazzi di IO Interactive hanno annunciato di voler tentare: “Con una storia completamente nuova per Bond, i giocatori si caleranno nei panni dell’Agente Segreto preferito da tutti per guadagnarsi lo status 00 nella prima storia delle origini in assoluto per James Bond“. Un James Bond che, dalle interviste rilasciate qua e là, sappiamo già non sarà simile a nessuno degli attori che abbiamo visto ma sarà un Bond digitale, che trattà ispirazione da tutto ciò che è stato finora ma andrà poi per conto proprio.

La domanda spinosa che riguarda la possibile uscita è l’unica che forse rimane senza risposta. IO Interactive è un team che lavora con il principio del lento pede, piano e bene, quindi anche il loro 007 in salsa Hitman non arriverà prima di almeno un altro paio di anni. Ma, come ricordato su Twitter, con IO Interactive vale la pena aspettare perchè poi il gioco va liscio. Come un Martini.