Truffa PS5, attenzione a questo strano messaggio

Attenzione perché in giro c’è una nuova truffa basata proprio sulla console di casa Sony! Ecco come capire se si sta per essere truffati e cosa centrano in tutto questo le PS5.

Il mercato dei videogiochi è da sempre stato un mercato molto libero, infatti è possibile rivendere console, videogiochi e c’è chi di questo ha fatto il suo lavoro oltre che passione. Infatti esistono moltissime persone che si sostentano grazie alla vendita di console sia vintage che non su internet. Con questo però non si giustificano certo gli scalper e chi cerca di lucrare in modo eccessivo grazie ad escamotage e trucchi, come rivendere una console ad un prezzo spropositato perché non è reperibile a breve termine o altro.

ps5 truffa
La console di casa Sony. (Fonte: Playstation)

Quindi visto che il mercato dei videogiochi è sempre in movimento ed in continua espansione può essere abbastanza semplice cadere vittime di una truffa se non si è troppo attenti.

PS5: la nuova truffa che spaventa i gamer

Da quando è uscita la PS5 è sempre stata poco reperibile per via della mancanza di scorte e dell’eccessiva domanda, che finisce per svuotare i magazzini appena queste console arrivano in magazzino. Inoltre sapevate che sono state annunciate due nuove console? Infatti due colossi dei videogiochi sembrano volersi sfidare in un duello all’ultimo hardware!

ps5 truffa
Ecco uno dei messaggi incriminanti. (Fonte: Twitter di Jeanie Buss)

Anche se al momento si iniziano a vedere spesso le console Sony in qualche negozio, la maggior parte si trovano solo con i bundle, quindi acquistando anche videogiochi o accessori che magari al momento non interessano al cliente.

E visto che ancora molti non sono riusciti ad acquistarla sta spopolando una truffa davvero ingegnosa e che potrebbe farvi cadere in trappola se non si prestano le dovute attenzioni. Infatti tramite l’account di Twitter di una star del Wrestling, Mick Foley, è stato pubblicato un tweet secondo cui l’atleta stesse mettendo in vendita delle azioni PS5 per poi donarli in beneficienza, tutto questo perché il suo account era stato violato!

Stessa cosa è successa per l’account di Jeanie Buss, la presidentessa dei Los Angeles Lakers, che tramite un tweet annunciava di voler vendere 3 PS5, logicamente è tutto falso e si tratta di una truffa. Questo potrebbe succedere anche in Italia, quindi se vedete un vip che vuole vendervi una PS5, pensateci due volte prima di cadere in una truffa! Al momento però Playstation sembra essere parecchio preoccupata il tempo di gioco degli utenti in diminuzione, al punto da creare un piano per ribaltare la situazione.

Impostazioni privacy