Questo videogioco ha guadagnato 1.5 milioni di euro in un giorno

In un settore ancora un po’ di nicchia questo videogioco sta registrando numeri da record con praticamente un milione e mezzo di euro guadagnati nelle prime 24 ore dal lancio.

Questo videogioco ha guadagnato 1.5 milioni di euro in un giorno
Questo videogioco ha guadagnato 1.5 milioni di euro in un giorno (foto: Vertigo Games)

La notizia è molto sorprendente perché stiamo parlando di un gioco destinato a chi possiede un visore per la realtà virtuale, per questo abbiamo definito il settore ancora un po’ di nicchia, anche se ci sono diversi segnali che questa nicchia si sta espandendo e probabilmente tra qualche anno avrà un ruolo più importante.

Ad aver sfondato il muro del milione di dollari in 24 ore è After The Fall prodotto da Vertigo Games, studio di sviluppo concentrato proprio sulle esperienze in VR.

After The Fall, il videogioco con il Day One da record

After The Fall è uno sparatutto in prima persona uscito un po’ in sordina lo scorso 9 dicembre ma è riuscito a totalizzare in 24 ore dal lancio la stessa cifra che il titolo precedente prodotto sempre da Vertigo Games, Arizona Sunshine, era riuscito a totalizzare in tutto il suo primo mese di vita. Arizona Sunshine era uscito nel 2016 quando veramente la realtà virtuale sembrava poco più che uno scherzo ispirato a Johnny Mnemonic.

Ora, stando anche alle recenti analisi di mercato, il settore della realtà virtuale può tranquillamente arrivare nel 2030 ad essere un industria con un fatturato da 51 miliardi di dollari decuplicando quindi il suo valore rispetto alla stima fatta riguardo il 2020 che era di 5 miliardi. Ovviamente si tratta di un settore che deve ancora crescere e maturare sia dal punto di vista della tecnologia sia per quello che riguarda l’utilizzo della realtà virtuale come elemento narrativo.

Ma le prestazioni di After The Fall sono comunque estremamente incoraggianti non soltanto per Vertigo Games che ha visto premiato il suo sforzo di team di sviluppo ma per tutti quelli che stanno pensando di iniziare a lavorare con questa tecnologia. After The Fall è poi un gioco particolarmente interessante perché oltre ad essere in realtà virtuale sfrutta anche la co-op.

Leggi anche -> Battlefield 2042, a marzo un evento incredibile: il leak

Leggi anche -> Microsoft regala 5 mesi di Xbox Game Pass, ecco cosa serve

La premessa forse non è estremamente innovativa dato che siamo di fronte a un mondo sconquassato da una epidemia ma apprezziamo sicuramente lo sforzo fatto per creare in pratica una linea temporale alternativa e provare ad innestare la realtà virtuale nel genere dei survival multiplayer. Se lo volete provare lo trovate disponibile per PlayStation, Quest, Steam VR e Viveport.