Apex Legends, un cambiamento sta spaccando la community

Respawn sembra aver finalmente preso di petto un problema che Apex Legends si porta dietro dalla sua prima apparizione e, in generale, la community sembra contenta. Sembra almeno…

Quando mai è successo che tutti i giocatori di un multiplayer online enorme si trovassero d’accordo sulla necessità di un cambiamento? Mai. E anche stavolta la situazione si è parecchio polarizzata in particolare su Reddit dove la discussione continua ad essere molto accesa da qualche giorno. Da quando Respawn ha diffuso il nuovo aggiornamento che modifica alcuni parametri di conteggio per i quitter.

Apex Legends, un cambiamento sta spaccando la community
Apex Legends, un cambiamento sta spaccando la community (foto: youtube)

I quitter non sono cheater, a meno di non organizzare la propria “ritirata anticipata” in modo scientifico e consapevole per non subire danni o fregare gli avversari, eppure ciononostante finora la fuga dal campo di battaglia non aveva avuto conseguenze sui giocatori. Altri giochi in cui c’è una componente multiplayer, e ci viene in mente per esempio il fu PES, penalizzano chi per qualunque motivo si disconnette durante una partita live. E ora anche i giocatori di Apex Legends che abbandonano avranno il loro malus.

Apex Legends e la patch contro i quitter

Dentro Apex Legends, come in altri giochi multiplayer, una componente che tiene svegli i giocatori sul campo di battaglia sono sicuramente le statistiche. A giudicare dalla discussione che si è creata riguardo l’aggiornamento di Respawn contro i quitter tanti si sono professati come “guariti” dalla malattia delle statistiche ma altrettanti giocatori sui social si fanno belli mostrando il proprio pedigree di assassini impossibili da abbattere. E qualcuno di questi assassini imbattibili probabilmente sfruttava l’uscita anticipata dal gioco per evitare di farsi salire il contatore delle morti.

Leggi anche -> Gioca alla PS4 con filo, quello che succede è assurdo – VIDEO

Apex Legends, un cambiamento sta spaccando la community
Apex Legends, un cambiamento sta spaccando la community (screenshot)

Adesso però a quanto pare, dopo anni, finalmente il team di sviluppo ha preso in mano la situazione aggiungendo un dettaglio che mancava: i quitter si vedranno salire il contatore delle morti e all’ultimo giocatore che ha provocato loro un danno prima della fuga verrà conteggiata una uccisione.

Leggi anche -> Fallout New Vegas, arriva una nuova e assurda espansione – VIDEO

Servirà a far giocare la gente più onestamente? Possibile ma, sempre stando agli scambi molto interessanti che si sono generati su Reddit sembra poco probabile che questa novità impedisca davvero ai quitter seriali di non darsela a gambe prima di morire lasciando la squadra con un uomo in meno.