Apple pronto ad acquistare il Manchester United? L’indiscrezione spuntata in rete fa impazzire tutti

E’ stato il tabloid inglese Daily Star a spingersi dove, forse, nessuno avrebbe osato andare fino ad ora: ovvero al dichiare che lo stesso Tim Cook in persona starebbe valutando l’ipotesi di acquistare il Football Club del Manchester United per la cifra di 6,9 miliardi di dollari. E in rete, com’era prevedibile, é scoppiato una sorta di vero e proprio putiferio. Ma si tratta di un’anticipazione fondata o di un rumor assai improbabile?

Manchester Apple VideoGiochi.com 25 Novembre 2022
Lo stadio Old Trafford del Manchester United – VideoGiochi.com

Il Manchester United non naviga in acque proprio tranquille: negli ultimi anni i debiti si sono accumulati, i traguardi calcistici vengono superati scarsamente ed a fatica, tra i tifosi monta il malcontento e, come ultimissima dose di benzina sul fuoco, Cristiano Ronaldo ha negli scorsi giorni platealmente rotto con la società e rescisso il suo contratto.

Tempi duri, quindi, per i Glazer, gli attuali proprietari dei Red Devils di Manchester, che hanno proposto al mercato l’intera società e parti di essa per attrarre almeno qualche investitore e risalire la china per quel che si può. Ed ora la notizia bomba. Di quelle talmente roboanti che paiono essere destinate alle indiscrezioni storiche, ma nulla più.

Apple starebbe valutando l’acquisto del team. Proprio così: questo l’annuncio clamoroso emerso sulle pagine del tabloid inglese Daily Star, secondo cui lo stesso Tim Cook, il CEO della Mela di Cupertino, starebbe valutando l’ipotesi di acquistare per la cifra di 6,9 miliardi di dollari il Football Club del Manchester United. Ma si tratta di uno scoop senza precedenti oppure di un rumor che rimarrà alla storia come una delle indiscrezioni più azzardate di sempre della carta stampata?

Le reazioni dalla rete e le probabilità della fondatezza della notizia

Manchester United Apple VideoGiochi.com 25 Novembre 2022
Secondo l’indiscrezione, Tim Cook starebbe valutando un possibile acquisto del team per la cifra di 6,9 miliardi di dollari – VideoGiochi.com

Le reazioni dalla rete, come si poteva immaginare, si sono immediatamente rincorse, in particolare, dall’Europa agli Stati Uniti e ritorno. Con tifosi in visibilio, altri totalmente increduli. Ed é assai probabile che il mondo degli affari legato al calcio, ma anche alla tecnologia, abbia anch’esso strabuzzato gli occhi e deciso di riservare maggior attenzione alla questione. 

Senza dubbio, una mossa simile, nel caso venisse davvero intrapresa e poi portata a termine, porterebbe vantaggi significativi ad entrambi i gruppi: dal canto suo, il Manchester United diventerebbe in quattro e quattr’otto il football club più ricco del pianeta; e la Apple conquisterebbe uno strumento pubblicitario dal potenziale enorme.

Potrebbe trattarsi di un pirotecnico fuoco di paglia, destinato ad esaurirsi con la stessa velocità e potenza con cui é deflagrato. Ma potrebbe anche trattarsi di un’indiscrezione emersa da un insider del mondo finanziario, dunque con un certo grado di fondatezza e probabilità. Forse risulterà scontato per i più, ma é bene esplicitarlo: ad ora né la Apple né il Manchester United si sono espressi a riguardo. Attendiamo lumi.