Ghost Recon Frontline delude tutti: “Ma è la copia di Warzone!” – VIDEO

Ghost Recon Frontline è al centro di un vero e proprio tornado in queste ore, con tanti videogiocatori che non sono affatto soddisfatti di quanto visto. 

Ormai è passato un pezzo da quanto è stato annunciato ufficialmente Ghost Recon Frontline, un nuovo titolo free-to-play sviluppato da Ubisoft, che vuole tentare in ogni modo di rilanciare alla grande una delle serie più longeve della storia dei videogiochi. Dopo tanti titoli parecchio apprezzati e dei prodotti tutt’altro che memorabili che si sono susseguiti negli ultimi anni, ora la situazione legata a questa famosa IP è particolarmente complessa.

Ghost Recon Frontline delude tutti: "Ma è la copia di Warzone!" - VIDEO
Ghost Recon Frontline delude tutti: “Ma è la copia di Warzone!” – VIDEO

Ghost Recon appare ormai un prodotto straniante, che non riesce a conquistare la massa enorme di videogiocatori che preferiscono Warzone, e nel tentativo di accaparrarsi questa utenza si aliena la fetta di giocatori storici che apprezzavano le peculiarità più tattiche e riflessive del titolo. Intanto però i vertici di Ubisoft hanno deciso di confezionare un intero titolo free-to-play, su modello di Call of Duty Warzone. Ovvero Ghost Recon Frontline.

Ghost Recon Frontline sembra una season di Warzone

Il titolo è stato messo a disposizione come beta per un ristrettissimo numero di videogiocatori, che hanno potuto mettere letteralmente le mani sul titolo. Ovviamente parliamo di una versione parecchio primitiva del gioco, che è molto lontana da quello che sarà il prodotto finale. Il video è finito online e, come succede spesso, è diventato virale. E non per il motivo che speravano gli sviluppatori di Ubisoft. Il titolo sembra essere praticamente una copia di Warzone in tutto e per tutto. Le armi, il feeling complessivo, alcuni elementi dell’HUD. E forse anche i nostri consigli per dominare la mappa si applicano a questo titolo.

Leggi anche -> Xbox Game Pass cambia le regole: novità su aumenti e rimborsi

Ghost Recon Frontline logo
Ghost Recon Frontline logo

A questo punto ci si domanda se Ubisoft riuscirà davvero a pubblicare Ghost Recon Frontline, dato che potrebbe significare fare la guerra ad Activision. Ci sono delle piccole sezioni del gioco ed alcune animazioni che sembrano la copia carbone di Warzone e che certamente non potrebbero passare inosservate agli occhi degli utenti. E ovviamente diventare argomento di discussione nei tribunali. Un argomento che sta facendo infuriare tutti come questo cheater che è stato bloccato in live. 

Leggi anche -> Gameplay del cancellato Star Wars 1313, c’era Boba Fett – VIDEO

Per ora Ubisoft non si è ancora espressa, in basso linkiamo il video in questione, sperando che non venga censurato.