The Last of Us non delude: il primo episodio è stato un successo, a quando i successivi?

Al debutto del primo episodio, trasmesso lo scorso 16 Gennaio, la serie televisiva “The Last of Us” segna un nuovo record. Diretto da Craig Mazin, é stato il secondo miglior debutto dell’emittente HBO negli ultimi 12 anni, registrando 4,7 milioni nei primi minuti di trasmissione e 10 milioni nei primi due giorni. A tutti gli effetti, un trionfo davvero significativo. Scopriamo i dettagli.

The Last Of Us HBO VideoGiochi.com 20 Gennaio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

When You’re Lost in the Darkness”, il primo episodio della serie televisiva “The Last of Us” trasmessa dall’emittente statunitense HBO, é stato trasmesso lo scorso 16 Gennaio in anteprima mondiale. In Italia, é passato su Sky Atlantic e Now TV alle ore 3:00 del mattino, in lingua originale con sottotitoli. E chissà quanti connazionali appassionati, pur a quell’ora, erano incollati allo schermo.

Il debutto, infatti, é stato un gran successo e non solo negli Stati Uniti. La HBO ha dichiarato ben 4,7 milioni di spettatori collegati già dai primi minuti di messa in onda. Ma nelle ore successive sono continuati a crescere considerevolmente, raggiungendo quota 10 milioni soltanto nelle prime 48 ore ed aggiudicandosi, così, il secondo miglior debutto della rete negli ultimi 12 anni.

L’episodio é stato firmato alla regia da Craig Mazin, creatore della serie insieme a Neil Drickmann, il quale firma invece il secondo, già attesissimo, episodio. Drickmann é assai conosciuto ed apprezzato nel mondo del gaming, avendo contribuito al successo dei due riuscitissimi videogiochi di Naughty Dog, considerati niente meno che tra i migliori games di sempre.

Il secondo episodio di “The Last of Us”: quando e dove vederlo

Serie TV The Last Of Us HBO VideoGiochi.com 20 Gennaio 2023
Fonte: Pixabay – VideoGiochi.com

Dopo l’eccezionale successo di “When You’re Lost in the Darkness”, l’entusiamo e le aspettative per il secondo episodio della serie non potevano che lievitare alle stelle. Come dicevamo, é stato diretto da Drickmann e si intitola “Infected”. In Italia verrà trasmesso in simulcast con gli Stati Uniti Lunedì prossimo 23 Gennaio, ancora una volta alle ore 3:00 del mattino.

E, per gli appassionati, proprio il contributo di Drickmann rende anche il secondo episodio un evento: perché si tratta del suo primissimo debutto in qualità di regista e, dunque, la curiosità e l’interesse riguardo al risultato sono davvero alti e resi ancora più fibrillanti a causa dei record raggiunti dal primo episodio.

Infected verrà trasmesso su Sky Atlantic e su NowTV, in lingua originale con i sottotitoli. Inoltre, essendo il primo episodio programmato in replica su Sky Atlantic per Lunedì 23 Gennaio alle 21:15, nella versione con doppiaggio italiano, é assai probabile che esattamente la stessa sorti tocchi anche al secondo episodio la settimana successiva. Insomma: il conto alla rovescia é cominciato.